VIDEO – Report, attentato al cronista del caso Juventus

Alcuni sconosciuti hanno sparso della benzina vicino all’abitazione di Federico Ruffo, giornalista di Report che si è occupato dei rapporti tra i tifosi della Juve e la criminalità organizzata.

VIDEO – Report, attentato al cronista del caso Juventus

Benzina nell’atrio dello stabile e sul pianerottolo di casa

Un fatto gravissimo a Ostia: Federico Ruffo, cronista di Report e autore del servizio sulla morte di Raffaello Bucci, ex dipendente della Juventus, e sui rapporti tra tifoseria bianconera e criminalità organizzata, è stato vittima di un attentato. Di un tentato attentato, per citare la notizia ufficiale pubblicata da Report sul sito internet della trasmissione. Ieri notte, degli sconosciuti sono entrati all’interno della sua proprietà e hanno cosparso di benzina alcuni spazi. Per la precisione, l’atrio di ingresso dello stabile e il pianerottolo dove Ruffo ha il proprio appartamento. Anche la porta di casa sua è stata bagnata con del liquido infiammabile. Gli attentatori poi sono fuggiti disturbati dal cane, ma prima hanno disegnato con la vernice spray rossa una croce sul muro del pianerottolo.

Il video di Report

Report scrive: «I carabinieri della Compagnia di Ostia, che indagano sull’accaduto, dopo i rilievi del caso, hanno acquisito anche il materiale relativo ai ripetuti attacchi e alle minacce di morte di cui Federico Ruffo e il conduttore del programma Sigfrido Ranucci sono stati vittime attraverso i social network, sia prima che dopo la messa in onda dell’inchiesta “Una signora alleanza”. Nelle passate settimane, inoltre, Ruffo era stato oggetto anche di episodi spiacevoli, costretto ad allontanarsi da alcuni locali pubblici a seguito di comportamenti sgradevoli a lui rivolti da alcuni sedicenti tifosi juventini». Da parte della redazione del Napolista, la totale solidarietà e vicinanza a Federico Ruffo. Sotto, il video con cui il profilo Twitter di Report ha raccontato il la vicenda.

ilnapolista © riproduzione riservata