Elliott cerca un socio di minoranza per il Milan

Il fondo proprietario del Milan vuole un supporto per la prossima campagna acquisti e per la ricerca di sponsor che possano aumentare gli introiti.

Elliott cerca un socio di minoranza per il Milan

L’articolo di Repubblica

Il Milan vive un momento complesso. Da una parte una stagione interlocutoria, sul campo. Dall’altra le vicende societarie, anzi ci sono anche le voci di Football Leaks 2.0 per cui il trattamento per il Fair Play Finanziario sarebbero state diverso, più severo,  rispetto a quello riservato ai cugini dell’Inter. Intanto, secondo quanto riporta Repubblica, il fondo Elliott sarebbe alla ricerca di un socio di minoranza. Per il quotidiano romano, la notizia sarebbe confermata da «ambienti finanziari», ora Unicredit «ha ricevuto mandato di trovare nuovi investitori».

I punti sono due. Leggiamo: «Elliott cerca qualcuno che metta fondi freschi che lo aiutino a finanziare la prossima campagna acquisti – che dovrà essere rilevante, Uefa permettendo, per colmare il prima possibile il divario con la Juventus e i grandi club europei – media e Elliott cerca un partner che sia già inserito nel mondo dello sport e dell’intrattenimento, uno che aiuti con sponsor, diritti tv internazionali e marketing. Allo stesso tempo, cedendo parte delle azioni verrà fissato anche un valore di mercato della società: se, per ipotesi, verrà ceduto il 25% per 150 milioni, significa che già così il Milan ne varrà 600. E con la crescita dei ricavi, quel valore può solo salire soprattutto se il Milan tornerà a breve in Champions».

ilnapolista © riproduzione riservata