Ancelotti: «Il Napoli avrebbe meritato la vittoria»

Le parole di Ancelotti in conferenza: «All’inizio del primo e del secondo tempo abbiamo avuto qualche problema, ma è inevitabile contro certi giocatori».

Ancelotti: «Il Napoli avrebbe meritato la vittoria»
Ancelotti (Carlo Hermann/Kontrolab)

In conferenza stampa

Carlo Ancelotti in conferenza stampa al termine di Psg-Napoli: «La partita è stata molto buona, il Napoli avrebbe meritato la vittoria. Basta un attimo per pagare contro squadre forti come il Psg. Abbiamo la grande occasione di giocare la stessa partita in casa, e speriamo venga fuori un risultato uguale o migliore. Credo che i giocatori del Napoli siano stati bravi a non far andare gli avversari in campo aperto. Siamo stati compatti, abbiamo tenuto un buon possesso, era quello che ci interessava».

Insigne: «Ha preso un colpo alla fine del primo tempo, abbiamo provato a tenerlo in campo ma aveva fastidio»

Il salto di qualità: «Lo faremo mantenendo la personalità che abbiamo mostrato contro una squadra tra le migliori d’Europa. Il miglioramento viene da questo tipo di continuità, e dalla consapevolezza rispetto alle nostre possibilità».

Un giudizio sul Psg: «Loro hanno dei giocatori fantastici, noi però siamo riusciti a contenerli Nel primo periodo del secondo tempo, loro hanno cambiato sistema e hanno dimostrato quanto possano essere pericolosi».

Ancelotti su Koublialy: «Parliamo di un grande difensore, che conoscevo come tale e che si confermerà anche nei prossimi anni».

I cambiamenti rispetto al match con il Liverpool: «Abbiamo iniziato con i tre, poi dopo abbiamo aperto Maksimovic quando loro hanno cambiato sistema. Inizialmente loro

Quando vieni a giocare a Parigi non puoi pensare che tutto sia tranquillo, che tutto vada bene per 90 minuti. All’inizio del primo e del secondo tempo abbiamo avuto qualche problemino, ma è inevitabile contro certi giocatori. Però abbiamo gestito bene la partita, meritavamo di vincere».

ilnapolista © riproduzione riservata