Stella Rossa-Napoli 0-0, il primo tempo: il dominio senza gol della squadra di Ancelotti

Traversa di Insigne, due buone occasioni per Milik: il Napoli deve vincere, e quindi sarà costretto ad alzare i ritmi del suo gioco.

Stella Rossa-Napoli 0-0, il primo tempo: il dominio senza gol della squadra di Ancelotti

Il commento ai primi 45′

Carlo Ancelotti, nella conferenza stampa della vigilia, aveva chiesto personalità e coraggio al suo Napoli. È stato accontentato a metà, la squadra azzurra ha dominato il primo tempo del Marakanà ma non ha saputo tradurre la sua mole di gioco nell’occasione giusta per sbloccare la partita. In realtà, la big chance è arrivata con Lorenzo Insigne, che ha colpito una traversa terrificante con una bellissima conclusione da lontano.

Il Napoli ha tenuto il campo benissimo, difesa alta, attenzione su ogni parte del suo gioco, non ha concesso praticamente nulla alla Stella Rossa. La squadra di Ancelotti, però, è mancata nella fase conclusiva, nell’ultimo passaggio e nella concretizzazione. Milik si è fatto trovare per due volte in posizione di tiro, ma in entrambe le occasioni sono state disinnescate dal portiere serbo. Il resto è possesso palla, non velocissimo e per questo un po’ sterile rispetto alla quantità di passaggi effettuata.

Proprio in virtù di quest’ultima considerazione, il Napoli che vuole vincere questa partita ha l’obbligo di aumentare i giri del motore, di alzare il ritmo in avanti. La squadra di Ancelotti deve trovare maggiore continuità nel gioco tra le linee, come nel match contro la Fiorentina. In questo senso, la buona prova di Zielinski è incoraggiante, mentre Insigne – traversa a parte – è parso meno ispirato rispetto a sabato. Il secondo tempo dirà tanto sulla stagione europea del Napoli, anche perché nel frattempo il Liverpool sta già vincendo con il Psg.

ilnapolista © riproduzione riservata