Dalla Spagna: Juventus-Ronaldo, il Real Madrid non ha ancora ricevuto alcuna offerta

Marca e il Pais spiegano la situazione in termini semplici: la Juventus, almeno per il momento, non ha la disponibilità economica per acquistare Ronaldo.

Dalla Spagna: Juventus-Ronaldo, il Real Madrid non ha ancora ricevuto alcuna offerta
Cristiano Ronaldo

Lo scrivono Marca ed El Mundo

La situazione Ronaldo-Juventus, in realtà, appare molto più semplice di quello che viene detto e scritto (in Italia). Lo spiegano due quotidiani spagnoli, Marca ed El Pais. In pratica, il calciatore ha deciso di andar via e il Real Madrid sarebbe pronto ad accontentarlo. Solo che in questo momento la Juventus non (ancora) ha la possibilità di acquistarlo, quindi non ha presentato un’offerta concreta a Perez.

Cominciamo a leggere, partendo da Marca: «Il Real Madrid è disposto a facilitare la partenza di Cristiano Ronaldo, se, come appare, il giocatore dovesse rimanere fermo nella sua intenzione di porre fine alla sua avventura al Bernabeu. Anche se la clausola nel suo contratto fino al 2021 rimane di 1000 milioni, il club avrebbe soddisfare la richiesta del portoghese e accetterebbe un’offerta dalla Juventus o da qualsiasi altra squadra (tranne Barcellona) superiore a 100 milioni. Solo che, almeno finora, non sono state recapitate proposte agli uffici di Valdebebas».

Anche El Pais spiega la situazione utilizzando le stesse chiavi: «Il Real Madrid non è ancora entrato in contatto con nessuno, né con la Juventus né tantomeno con Jorge Mendes. In realtà, lo stesso club blanco non avrebbe alcuna intenzione di vendere Ronaldo. Però è deciso a rispettare la sua volontà nel caso lui volesse davvero andar via. In quel caso, sarebbero disposti ad abbassare le pretese rispetto alla clausola rescissoria. Solo che, per il momento, il bilancio della Juventus non porta a pensare che l’operazione sia in fase avanzata».

ilnapolista © riproduzione riservata