È morto Carlo Vanzina: creò i “cinepanettoni” con De Laurentiis

Il sodalizio nacque con “Vacanze di Natale” che creò il genere dei cinepanettoni. Hanno girato sette film insieme. “Ci ispirammo a Vacanze d’inverno”

È morto Carlo Vanzina: creò i “cinepanettoni” con De Laurentiis
Il cast di “Vacanze di Natale”

Raccontò l’Italia

È morto a soli 67 anni Carlo Vanzina, figlio di Steno, fratello di Enrico con cui ha formato una coppia di successo che ha raccontato l’Italia attraverso le commedie e la creazione di un genere poi etichettato come cinepanettone. Il sodalizio con Aurelio De Laurentiis è di lunga data, considerato che Vanzina ha a lungo lavorato con Monicelli. Il primo film che girarono insieme, fu il film che segnò l’inizio l’era dei cinepanettoni: “Vacanze di Natale” del 1983.

Vanzina nello stesso anno aveva girato “Sapore di mare” e in precedenza aveva contribuito al successo di Diego Abatantuono col film cult “Eccezzziunale…veramente”. Film che facevano storcere il naso ai puristi del cinema, ma che erano tutte commedie di successo. Alcune, come “Sapore di mare”, di strepitoso successo al punto da diventare punti di riferimento della commedia.

Sette film insieme

“Vacanze in America”, dell’anno successivo, non lo girò con De Laurentiis bensì con Cecchi Gori. I due tornarono insieme nel 1986 con “Yuppies”. Girarono poi “Montecarlo Gran Casinò”, “S.P.Q.R. 2000 e 1/2 anni fa”, “A spasso nel tempo”, “Il cielo in una stanza”, “Le barzellette”. Fu questo il loro ultimo lavoro insieme e risale al 2004.

Ai critici che stroncarono i suoi film di Natale, nel trentennale di “Vacanze di Natale” rispose così:

Al di là del fenomeno di costume che ne è seguito, Vacanze di Natale era una vera commedia all’italiana che si ispirava a Vacanze d’inverno, il film di Camillo Mastrocinque prodotto da Dino De Laurentiis nel ’59, a noi interessava quel tipo di cinema che era quello che avevamo imparato a fare sui set di nostro padre, Steno. De Laurentiis ha avuto la capacità di trasformare un film in un brand e di imporlo come gusto nazional popolare. Ha creato la coppia di successo Boldi-De Sica, coppia che aveva esordito nel nostro film Yuppies – I giovani di successo e si è poi rivelata una perfetta macchina da guerra comica.

Nel suo ultimo film, “Caccia al tesoro”, si parlava anche del Napoli di De Laurentiis che avrebbe voluto ri-acquistare Higuain.

ilnapolista © riproduzione riservata