Colombia-Polonia 3-0, polacchi fuori dai Mondiali

Delusione per Zielinski e Milik che non ha nemmeno giocato. Partita dominata dai cafeteros che adesso però dovranno battere il Senegal di Koulibaly

Colombia-Polonia 3-0, polacchi fuori dai Mondiali

James protagonista

È finita dopo due partita l’avventura mondiale della Polonia di Milik e Zielinski. Due partite, due sconfitte. Questa sera la Nazionale allenata da Nawalka è stata sconfitta 3-0 dalla Colombia di James e Falcao. Anche i cafeteros avevano perso la prima partita (loro contro il Giappone, i polacchi contro il Senegal).

Era una sfida per restare ancora in gioco. E l’ha vinta nettamente la Colombia di Pekerman che ha dominato l’incontro tranne forse per i primi venti minuti di gioco. Gol di Mina nel primo tempo, su assist di James. Poi, nella ripresa, la Colombia legittimato il successo con le reti di Falcao e Cuadrado servito ancora una volta da James che nella partita inaugurale era rimasto in panchina.

Milik non ha giocato

Nessuna traccia della Polonia che ha lasciato in panchina Milik. Poco ha fatto Lewandowski. Pochissimo Zielinski. La Nazionale polacca lascia i Mondiali senza lasciare il segno.

La Colombia adesso è a 3 punti, mentre in testa ci sono Senegal e Giappone con 4. Per avere la certezza della qualificazione, la Colombia dovrà superare la Nazionale di Koulibaly. In caso di pareggio, deve sperare che l’ormai eliminata Polonia batta il Giappone.

ilnapolista © riproduzione riservata