Callejon a tutto campo anche sul mercato: dal Milan al Chelsea

Sky Sport lo dà verso i rossoneri, in sostituzione di Suso. Il Corsport lo inserisce nella lista di Sarri. Intanto Ancelotti non lo ha chiamato

Callejon a tutto campo anche sul mercato: dal Milan al Chelsea

Ancelotti ti ha chiamato?

José Maria Callejon è uno dei soliti sospetti. Sin dal primo giorno di Carlo Ancelotti a Napoli, da quella sera in cui scese dall’automobile nel cortile di casa De Laurentiis e a Sky farfugliavano parole senza senso perché non credevano ai loro occhi.

Callejon è da sempre in lista di sbarco. La sua possibile destinazione, sin dall’inverno, è stata il Milan. E l’opzione rossonera sta ritornando in maniera prepotente in questi giorni. La sta rilanciando Gianluca Di Marzio su Sky Sport. Complice l’interesse dell’Inter per Suso. Chi giocherebbe su quella fascia? Ma Callejon, ovviamente. Che, tra l’altro, potrebbe non aver ricevuto la telefonata che di Ancelotti: il vero spartiacque per i calciatori della rosa del Napoli. Se squilla il telefono e dall’altro lato della cornetta c’è Carlo, allora è fatta. Altrimenti si resta confinati nel limbo.

Callejon ha clausola rescissoria di venti milioni. Anche Oracolo Rossonero scrive che potrebbe essere José Maria il futuro titolare della fascia destra della squadra di Gattuso. A casa Milan si è già sistemato Pepe Reina che lo sta chiamando come le sirene con Ulisse. E poco importa – forse – se l’Uefa dovesse escludere il club dalle coppe europee per il prossimo anno.

L’ipotetica lista di Sarri per il Chelsea

Ma non c’è solo il Milan. Oggi il Corriere dello Sport lancia l’ipotesi Chelsea. Ovviamente nell’ipotesi in cui Sarri dovesse subentrare a Conte. Siamo al 21 giugno e Sarri è ancora del Napoli. Magari Abramovich accelererà, o forse strapperà definitivamente il primo luglio, aprendo un contenzioso col Napoli. Intanto il Chelsea è senza allenatore. O meglio, ha un allenatore congelato: Antonio Conte. E i nomi che circolano riguardano tutti Sarri in panchina. Tra questi, tanti azzurri: Hysaj, Mertens, Albiol, Koulibaly, ora Callejon e l’ex Higuain. Un esodo. Meglio aspettare gli eventi, innanzitutto la firma di Sarri.

ilnapolista © riproduzione riservata