I giornali insistono: Higuain può lasciare la Juve, tra Sarri (Chelsea) e Icardi (Inter)

I rumors degli ultimi giorni trovano ulteriori conferme: la Gazzetta spinge per la reunion con Sarri, il Corsera insiste sul clamoroso scambio Icardi-Higuain.

I giornali insistono: Higuain può lasciare la Juve, tra Sarri (Chelsea) e Icardi (Inter)

Evoluzione della notizia

«Non siamo preoccupati, adesso. Sarri vorrà Higuain al Chelsea? Vedremo dopo il Mondiale». Si apre così il pezzo della Gazzetta dello Sport sui rumors che vogliono il Pipita lontano dalla Juventus nella prossima stagione. Rumors che si susseguono da giorni, noi ne abbiamo scritto ieri, la notizia è in continua evoluzione e fa fatica a sgonfiarsi. Anzi, il Corriere della Sera rilancia la suggestione di uno scambio con l’Inter per Icardi. Ma andiamo con ordine.

La Gazzetta insiste soprattutto sulla pista-londinese, incalza sulla reunion con Maurizio Sarri. Si parte da un valore di 63 milioni di euro, il pezzo chiede se il Chelsea sia o meno in grado di pagare quella cifra. Però c’è anche un’altra possibilità, perché si sono fatti vivi anche gli emiri del Psg. Leggiamo: «Qualche settimana fa è avvenuto un sondaggio dalla Francia, non è escluso che anche il club parigino voglia dire la propria in profondità e magari con la buona parola di Buffon che salvo clamorosi ripensamenti sceglierà Parigi».

Icardi

L’altra faccia della medaglia riguarda l’inverosimile (o forse no) scenario dello scambio con l’Inter. Continua a lavorare su questa pista il Corriere della Sera, che giustamente scrive e parla di «colpo dell’estate». Si parte da un colloquio non più tanto segreto tra Ausilio e Paratico, si passa per «l’irritazione di Wanda Nara, moglie e agente del centravanti interista che a più riprese ha chiesto il rinnovo, ma che finora ha visto sempre posticipare la discussione».

E si arriva alla prima bozza d’offerta, 50 milioni più Higuain per il capitano dell’Inter. In questo modo, la Juventus ringiovanirebbe il suo attacco, non perderebbe in qualità e risolverebbe un po’ di problemini interni. Si, scrive così il Corsera: «È una storia di rapporti, tra il Pipita e Massimiliano Allegri, che hanno avuto lati onesti ma abrasivi, come l’ultima panchina,
nella finale di Coppa Italia. E, vista con gli occhi del bomber, è pure una questione di scelte di gioco, e di (sua) posizione:
“Stando vicino alla porta mi trovo meglio”, confessò». In ultimo, il quotidiano milanese spiega che i soldini della plusvalenza di Icardi, eventualmente, aiuterebbero l’Inter a rispettare i paletti del fair play finanziario. E a fare mercato.

ilnapolista © riproduzione riservata
  1. amempiacujazz 30 maggio 2018, 12:03

    secondo me torna al napoli

    • Con la coerenza mostrata col caso Sarri non mi stupirei se lo riaccogliessero a braccia aperte.

Comments are closed.