Dal Portogallo: Napoli-Rui Patricio, le conferme e il fastidio dello Sporting per Mendes

Non ci sono grandi rapporti tra il club di Lisbona e il superagente portoghese, De Laurentiis spera di ottenere uno sconto per Rui Patricio.

Dal Portogallo: Napoli-Rui Patricio, le conferme e il fastidio dello Sporting per Mendes

Il nome più caldo per il Post-Reina

Continuano le voci sul passaggio di Rui Patricio al Napoli, e le ultime indiscrezioni dal Portogallo confermano non solo un interesse reale, ma anche una trattativa in corso. Con tanto di intermediari, figure di contorno, insomma un’operazione con ampie possibilità di sviluppo. A Bola, quotidiano lusitano, ha spiegato che il portiere dello Sporting Lisbona avrebbe chiesto a Mario Rui le referenze sulla città partenopea. Inoltre, avrebbe già comunicato a De Laurentiis il suo eventuale assenso al trasferimento in azzurro.

Resta da convincere il club della capitale portoghese, che però non sembra vedere di buon occhio l’inserimento nella trattativa di Jorge Mendes. Il superagente sarebbe diventato un uomo di riferimento per il Napoli sul mercato internazionale, solo che il rapporto con lo Sporting non è dei migliori. Nonostante in patria sia considerato poco meno di un benefattore per i capitali spostati, proprio con i Leoes le ultime trattative non sarebbero state proprio esaltanti. Inoltre, uno dei calciatori di punta a disposizione di Jorge Jesus, William Carvalho, ha lasciato la Gestifute giusto un anno fa. Di conseguenza, i “buoni uffici” che il Napoli cerca di ottenere attraverso l’intercessione di Mendes potrebbero essere negati proprio dalla sua presenza. Niente sconto, almeno per il momento, sul prezzo richiesto dallo Sporting (35 milioni di euro).

La ricostruzione del giornale Record parte da un’offerta azzurra di 17 milioni. Che, ovviamente, non bastano. Anche per la presenza non gradita di Mendes. Vedremo nei prossimi giorni come si evolverà la situazione.

ilnapolista © riproduzione riservata