Lazio-Juventus 0-1, gol di Dybala al 93esimo: Allegri a -1 dal Napoli

Partita praticamente priva di emozioni all’Olimpico: la Juventus non gioca benissimo, la Lazio si difende con ordine e lo 0-0 sembra scritto. Poi, però, arriva il guizzo del campione.

Lazio-Juventus 0-1, gol di Dybala al 93esimo: Allegri a -1 dal Napoli

All’ultimo secondo

Lazio-Juventus 0-1, gol di Dybala al minuto numero 93. Dopo una partita praticamente senza emozioni, l’attaccante argentino di Allegri trova un guizzo incredibile e cancella uno 0-0 che sembrava già scritto. La cronaca ha pochissimo da raccontare: un’occasione di Mandzukic nei primi minuti, di testa su calcio di punizione. Poi un colpo di testa di Milinkovic-Savic bloccato da Buffon sulla linea.

In pratica, le grandi palle gol dell’intera partita finiscono qui. La Juventus fa giocare Lichtsteiner per un tempo e mezzo come esterno d’attacco, poi nel finale cala gli assi Douglas Costa e Alex Sandro. La Lazio difende con ordine, non rischia nulla, anzi dà la sensazione – in alcuni frangenti – di poter far male alla difesa di Allegri. Solo che la stanchezza i 120′ di mercoledì si fa sentire, la Juventus non molla e trova il guizzo di un suo fuoriclasse. Il gol è bellissimo: tunnel su Luis Felipe, resistenza a oltranza nel corpo a corpo con Parolo e diagonale imprendibile per Strakosha. Siamo nell’ultimo minuto di recupero, la partita finisce qui. Il Napoli resta davanti, per 92 minuti ha accarezzato l’ipotesi del +3 con una partita da giocare.

Un episodio semi-contestato: entrata scomposta di Benatia su Lucas Leiva, l’arbitro Banti non interviene e non consulta il Var. Ma è una vittoria di fortuna e determinazione. La corsa continua.

ilnapolista © riproduzione riservata