Il boicottaggio degli arbitri al Var può dirsi riuscito

No grazie, il Var mi rende nervoso. Il rigore non assegnato per la trattenuta su Mertens è la dimostrazione che hanno vinto gli arbitri

Il boicottaggio degli arbitri al Var può dirsi riuscito

Il boicottaggio degli arbitri è riuscito

Quel che resta del Var. Ormai lo abbiamo capito: gli arbitri italiani hanno dichiarato guerra al Var e l’hanno vinta. Il rigore non assegnato al Napoli sullo 0-0 per trattenuta in area su Mertens, è qualcosa di comico (l’arbitro era Giacomelli). Per non dire altro. Ormai, dopo qualche settimana, abbiamo la certezza che il boicottaggio della classe arbitrale nei confronti del controllo tecnologico può dirsi pienamente riuscito. La rivolta dell’uomo contro le macchine. Già l’abbiamo definita una nuova forma di luddismo. Comandano ancora i fischietti. Il calcio non deve cambiare. Un po’ come la Napoli di Funiculì Funiculà. No grazie, il Var mi rende nervoso.

 

ilnapolista © riproduzione riservata
  1. Apparecchiano la tavola per il 22 di Aprile: salteranno molte caviglie, e vi saranno rigori, ammonizioni ed espulsioni che andranno a perdersi nell’iperspazio metafisico a 300mila km al secondo. Ecco a cosa serve il boicottaggio del Var.

  2. Marchese di Carabàs 27 febbraio 2018, 22:55

    Quando le partite si vincevano a colpi di rigori contro e fuorigioco a favore non fischiati, e Sarri diceva “io non parlo del Var”, pure allora c’era il boicottaggio degli arbitri?

  3. che ci sia un partito degli arbitri anti-var mi sembra evidente. nicchi & rizzoli pongano rimedio. please.

  4. episodio da non sottovalutare..oggi è andata bene..domani?

  5. Mario Fabrizio Guerci 27 febbraio 2018, 11:42

    Non ricordo quale partita,ma sbaglio o c’è stato un altro episodio di allungamento chilometrico di maglietta,durato per giunta “due ore”e letteralmente ignorato?Ma a che ca…## serve allora?!
    Un lento progetto,al fine di ufficializzare l’inutilità del Var

    • Oltre ad arbitri stranieri per campionati regolari, ci vogliono professionisti estranei al controllo del VAR. Se sbagliano devono dare spiegazioni altrimenti calci in culo e sbalzarli da quelle sedie. Ieri Doveri al VAR c’èra un cecato su quella sedia, ma non al gol di Mertens.

  6. Giovanni Pantolese 27 febbraio 2018, 10:04

    Gli arbitri hanno boicottato il Var ed hanno vinto.
    La Juve e i suoi accoliti sparpagliati nei mass media odiano la Var.
    Date queste due premesse concludo che.
    -o gli arbitri hanno boicottato il Var per accontentare la vecchia signora
    – oppure gli interessi degli arbitri e della Juve coincidono nel senso di mantenere o meglio restaurare lo status quo ante che a loro fa molto comodo.

  7. Non bisogna eliminare il VAR per qualcuno (uno solo) che non la vuole per propri interessi ed arbitri asserviti, ma eliminare questo marciume arbitrale. Così si da esempio di pulizia e nettitudile, eliminare il sospetto difficile? basta volerlo. Come si fa troppe incongruenze Firenze, Napoli-Spal, e ierisera quello addetto al VAR era solo cecato sulla trattenuta scandalo di Mertens di un rigore quantomeno sacrosanto. Se era l’altra, figurati Tuttosport ed altri allineati. RIZZOLI, NICCHI ma che c… ci state a riempirci di paroloni se questi sono degli incapaci. Marelli, ex arbitro, sul tuo seguito Blog mettilo in ividenza dei i tuoi ex colleghi arbitri, continuino a fare del vecchio sistema coperto del nuovo. Arbitri, nemmeno l’evidenza li fa sconfessare, smentiti spudoratamente dal sistema tecnologico vedasi pure Inter-Benevento. A lavorare, ne trae beneficio la società….

  8. Dick Valentine 27 febbraio 2018, 9:29

    E vogliamo parlare dei lunghi minuti passati a cercare il cavillo per annullare un gol che si capiva subito essere regolarissimo?

  9. Stefano Valanzuolo 27 febbraio 2018, 9:21

    C’è da aggiungere, direi, che parliamo di un arbitro molto mediocre (la gestione di tutta la partita è stata infelice e, per quanto ce ne importi poco, credo che il Cagliari potesse finirla in otto), e i mediocri specialmente soffrono l’apporto del var. Da segnalare anche il commento di SKY dopo il quinto replay: “Sì, il rigore ci può stare”. Ci può, non ci deve… Poi sono stati un quarto d’ora a rivedersi un gol valido e hanno tirato fuori persino le immagini di un presunto inesistente fuori gioco di Mertens (ininfluente sull’azione) sul primo gol, giusto per assecondare i piagnistei del ridicolissimo portiere del Cagliari… BAH!

  10. Non è rivolta dell’uomo contro le macchine, semplicemente colpi di coda del Sistema mafioso calcistico italiano

  11. nahhhh….. se la maglietta fosse stata di Higuain il VAR sarebbe intervenuto…. tranquilli

  12. Ma a Cagliari il VAR è arrivato? È già il secondo episodio (clamoroso) che non viene rivisto… Come a Napoli rubano le LIM a Cagliari avranno rubato il VAR.

  13. lo stesso sistema che poi ha fatto perdere due minuti per decidere se fosse buono o “buonissimo” il goal di mertens…ridicoli. dobbiamo vincerle tutte, non abbiamo altra scelta

    • giancarlo percuoco 27 febbraio 2018, 9:28

      è questo che mi fa più rabbia, si rendono ridicoli in modo gratuito e non sono manco puniti.
      a parte il fatto che l’arbitro di ieri mi è sempre sembrato un mediocre.

    • e che ha regalato all’Inter la vittoria col Benevento, negando a quest’ultimo un rigore netto sullo 0-0

    • Che paradosso. Hai ragione

      • per la prima volta, durante la partita col cagliari e nei giorni immediatamente precedenti, ho avvertito netta, evidente, chiara…la volontà di ostacolare il napoli. il rigore non concesso a mertens è semplicemente scandaloso. è come se avessero provato a tenere il cagliari in partita. ben diverso quando, nel secondo tempo, l’arbitro ha concesso un rigore addirittura più dubbio..ma si era già sullo 0-3.

  14. Alfonso De Vito 27 febbraio 2018, 0:31

    magari ci ritroveremo a rimpiangere Tavecchio che l’aveva voluta su spinta della Fifa e di Infantino. Invece l’uomo di Malagò, Michele Uva è vicepresidente Uefa da sempre “scettica” sullo strumento. E guarda caso da quando è arrivato lui l’uso del Var si limita alla convalida dei goal…

  15. Sarebbe interessate avere qualche commento dei dirigenti degli arbitri. Stanno smontando un sistema che dava risultati positivi.

    Pazzesco!!!

    • Io trovo inquietanti similitudini tra le due caste, quelle dei politici e quelle degli arbitri….questi vogliono il potere assoluto e non permettono a niente e a nessuno di limitare lo status quo….mi chiedo se ieri fosse malauguratamente finita 0 – 0 come Genoa – Napoli di 2 e 3 anni fa (sempre con episodi clamorosi) chissà cosa sarebbe successo….

      • ma stiamo ancora a parlare di casta degli arbitri? ommaronna mia, parafrasando Moretti, “ve lo meritate, Luigi Di Maio!”

Comments are closed.