La Juventus perde Matuidi per un mese: altro infortunio muscolare

La panchina a centrocampo non è così lunga, Allegri adesso potrebbe lanciare il giovane Bentancour

La Juventus perde Matuidi per un mese: altro infortunio muscolare

Un altro infortunio muscolare

Qualcosa non ha funzionato nella preparazione della Juventus? Ancora un infortunio, ancora muscolare, ha colpito la squadra di Allegri. Stavolta è toccato a Matuidi il centrocampista ex Psg che resterà fermo almeno un mese per una lesione al flessore della gamba sinistra. La Juve ha anche Dybala fermo ai box, anche lui per un problema muscolare.

È una perdita importante per i bianconeri che proprio grazie al centrocampo a tre avevano ritrovato l’equilibrio che ha loro consentito di mantenere il ritmo del Napoli e di subire un solo gol nelle ultime dieci partite di campionato.

A dispetto di quel che viene sempre detto, la Juventus a centrocampo non ha tanta ricchezza. Allegri può contare sui tre titolari: Khedira Pjanic e Matuidi. Poi c’è Marchisio che sta giocando molto poco, il giovane Bentancour e Sturaro. Allegri quindi dovrà decidere se proseguire col centrocampo a tre, puntando su Bentancour – 20 anni e al primo anno Italia – oppure se cambiare nuovamente il modulo.

L’erba del vicino non sempre è più verde, e comunque ci sono diverse tonalità di verde. In attacco, la Juventus ha certamente più alternative del Napoli (e anche di notevole livello), ma a centrocampo la coperta non è corta ma è giusta. E se qualcuno, come Matuidi, si infortuna, anche loro si ritrovano con problemi di organico.

ilnapolista © riproduzione riservata