Il Mattino: Milik e Ghoulam sono pronti a tornare in gruppo

Per il quotidiano napoletano, entrambi riceveranno il via libera per iniziare ad allenarsi con i compagni: a quel punto, toccherà a Sarri e al suo staff impostare l’ultima parte del recupero.

Il Mattino: Milik e Ghoulam sono pronti a tornare in gruppo

La previsione

Lunedì i controlli a Villa Stuart, ma Il Mattino è davvero ottimista sulle condizioni di Milik e Ghoulam. Nonostante si attendano gli esiti della visita a “casa” del professor Mariani, secondo il quotidiano del Chiatamone i due lungodegenti del Napoli «sono già al lavoro sul campo di Castel Volturno. Da tempo. Ma restano in attesa dell’ok da parte dello staff medico che ha effettuato l’intervento chirurgico al legamento crociato».

Secondo la ricostruzione del Mattino, la tabella di marcia potrebbe essere la seguente: «A Milik verrà dato l’ultimo ok come da programma trimestrale ormai avanzato (fu operato a fine settembre), ma la vera notizia è quella che riguarda Ghoulam. Il terzino algerino probabilmente verrà “liberato” (lui sì, in anticipo sulla tabella di marcia) ed entrambi verranno riconsegnati allo staff atletico del Napoli».

In pratica, secondo Il Mattino, i due calciatori sono clinicamente guariti. Ora tutto il discorso si sposta sulla condizione fisica, sul riscontro rispetto agli allenamenti, sul recupero della qualità e della brillantezza nella corsa. Ovviamente, andrà verificata anche la risposta psicologica ad alcune situazioni di gioco. Come spiegato anche dal Mattino, non ci sono state ancora partitelle vere e proprie, quindi questo punto dovrà essere verificato da Sarri e dai suoi collaboratori. Solo al termine di questa fase ulteriore, che sta per iniziare, Milik e Ghoulam si potranno dire recuperati in senso assoluto. Vedremo quanto tempo ci vorrà.

ilnapolista © riproduzione riservata