Zenga: «Il rigore di Mertens è netto, resta la prestazione della squadra»

Walter Zenga intervistato a Sky al termine di Crotone-Napoli: «Bisogna capire come funziona la tecnologia, dobbiamo avere più coraggi».

Zenga: «Il rigore di Mertens è netto, resta la prestazione della squadra»

L’intervista a Sky

Walter Zenga intervistato a Sky al termine di Crotone-Napoli: «Il rigore su Maggio magari no, ma quello di Mertens è rigore. Si dovrebbe capire a cosa serve il Var, poi si può anche sbagliare. In quel momento lì, però, ti senti impotente davanti a situazioni in cui il Var ha un ruolo incerto. Mi piace pure la tecnologia, ma bisogna capire come funziona. Resta la prestazione della squadra, il fatto che abbiamo messo in difficoltà un avversario fortissimo».

La prestazione del Crotone: «Volevamo portare Stoian al livello dei centrocampisti, dopo il gol abbiamo ricominciato a fare un pressing diverso. Quando sbagli tanti passaggi devi migliorare nella qualità, io ci sto provando in ogni modo. Dobbiamo avere più coraggio, dobbiamo cercare il gol in maniera più intensiva. Questo deve essere il nostro modo: interpretare le partite per andarcela a giocare, dobbiamo continuare così e piano piano ci arriveremo».

ilnapolista © riproduzione riservata