Crystal Palace-Manchester City 0-0: Guardiola non supera Guardiola, la serie si ferma a 18 successi di fila

Il City e Pep non eguagliano il record europeo stabilito dal Bayern Monaco (19 successi in fila), probabile grave infortunio per il brasiliano Gabriel Jesus.

Crystal Palace-Manchester City 0-0: Guardiola non supera Guardiola, la serie si ferma a 18 successi di fila

Rigore sbagliato (dal Palace) al 90esimo

Clamoroso, anzi quasi clamoroso. Il Manchester City non vince, nel giorno di San Silvestro Guardiola vede bloccarsi a 18 vittorie in fila l’incredibile serie iniziata alla terza giornata di Premier. In casa del Crystal Palace, i Citizens vengono bloccati sullo 0-0. E hanno sfiorato anche l’incredibile sconfitta: al minuto 92′ Milivojevic si è fatto parare un rigore da Ederson. Mancando questa vittoria, Pep non riesce ad eguagliare il suo primato europeo (19 successi di fila), ottenuto con il Bayern Monaco.

Pronti via, e si capisce che non sarà una bella giornata per il City. Al 23esimo, Gabriel Jesus esce per un infortunio al ginocchio. Ovviamente serviranno gli accertamenti giusti, ma si prospetta un lungo stop per problemi al crociato. Il Napoli ci è passato già due volte, quest’anno. Il City tiene il possesso (alla fine, percentuali bulgare: 75%-26%), tira di più verso la porta, sfiora il gol con Aguero nel primo tempo (palo per il centravanti argentino). Altre occasioni, ancora per il Kun e poi per Gundogan, in apertura di ripresa. Tiene la difesa di Roy Hodgson, anche sulla successiva chance capitata a Sané.

Nel finale, l’occasione che non ti aspetti. Rigore causato da un fallo ingenuo di Sterling, tiro (pessimo) di Milivojevic e risposta di Ederson. Finisce così, il City è a +14 sul Chelsea e a +15 sul Manchester United. Da valutare anche le condizioni di De Bruyne, uscito nel recupero per infortunio. Per il City, appuntamento a dopodomani, match interno col Watford.

ilnapolista © riproduzione riservata