Maradona, prendi la cittadinanza e scappa

Diego Maradona, Napoli ti adora. Ma perché ti ha messo in una teca. Se esci da quella teca, il magico incantesimo si romperà.

Maradona, prendi la cittadinanza e scappa

La differenza tra l’Olimpo e Santa Lucia

Ciao Maradona. Fai presto. Prendi i soldi. Anzi no, la cittadinanza onoraria che tu stesso dici che hai dal 1984 e tornatene subito da dove sei venuto. Diego, perdonami, ma un conto è sentirti, vederti, leggerti una volta oggi morte di Papa, e un’altra sentirti tutti i giorni, o quasi.

Scusami, dall’Olimpo a Santa Lucia c’è una bella differenza. Sarò un po’ schizzinoso ma quella brutta compagnia che ti segue ovunque non mi rasserena.

Sei un mito, sei stato una gioia per tutti noi ora però per rimanere tale non puoi mischiarti nella vita terrena e quotidiana perchè l’incantesimo rischia di finire.

Temo che sia finito. Avrai sempre i tuoi fan, senza Maradona non si può stare. Io passo, dall’amore viscerale rischio l’insofferenza viscerale.

Sei il nostro passato. E quel che è passato, lo dice la parola stessa, è passato. Sei un mito non un santo. E lo abbiamo sempre saputo, ahimè. In Piazza Plebiscito mi sa che si consumerà la fine di un incantesimo. Peccato che i ricordi di un passato che non torna evidentemente ti stanno soffocando. Napoli ti vuole bene, ti adora. Ma perché ti ha messo in una teca. Se quella teca si apre e tu scendi negli inferi di una quotidianità di cui faremmo volentieri a meno, il magico incantesimo si romperà.

ilnapolista © riproduzione riservata
  1. È una indecenza, signora mia. De Magistris avrebbe dovuto andare in vacanza a Stoccolma, e dare l’alto incarico di presiedere la cerimonia a Ruotolo e Bassolino. Allora sì.

    PS: Rosicate rosicate, si sente lo stridore di denti da Bagnoli a Ponticelli.

  2. Io non mi spiego Siani.

  3. Federico Villani 5 luglio 2017, 16:38

    Secondo il Napolista a Maradona dovevano conferirgli la cittadinanza via skype o per e-mail…
    (La mia è semplicemente una battuta!!!)

    • Luigi Ricciardi 5 luglio 2017, 18:26

      In effetti non si capisce cosa avrebbe dovuto fare Diego, forse rifiutarla? Probabilmente venire, fare la piccola cerimonia e poi basta. Ma lui (per esigenze commerciali proprie, non del comune), ci ha voluto fare soldi, per cui è nato il baraccone.

Comments are closed.