Inter primavera campione d’Italia. Battuta la Fiorentina 2-1

I nerazzurri dopo cinque anni riportano il trofeo a casa. Apre Vanheusden, la chiude Pinamonti. È il primo successo dell’era Suning

Inter primavera campione d’Italia. Battuta la Fiorentina 2-1

Il primo trofeo dell’era Suning

Il primo trofeo dell’era Zang-Suning arriva dalla primavera: Inter campione d’Italia. Cinque anni dopo, i nerazzurri riconquistano il successo: battuta in finale la Fiorentina 2-1. La partita è stata decisa dalle reti di Vanheusden (18′) e Pinamonti (67′), entrambi di testa. Per i viola, Sottil ha realizzato al 76′ il rigore che si era procurato. Bell’incontro, si sono sfidati miglior difesa e miglior attacco, ma come dice il detto “il miglior attacco è la difesa”, e i nerazzurri lo hanno confermato.
Da sottolineare anche la prestazione di Castrovilli per la Fiorentina, l’ex Bari ha mostrato tutto il talento.

ilnapolista © riproduzione riservata