Il Napoli subisce lo stesso numero di tiri a partita della Juventus (8,7)

Migliora la condizione fisica della squadra, migliora il rendimento difensivo.

Il Napoli subisce lo stesso numero di tiri a partita della Juventus (8,7)

Cresce la condizione della squadra, cresce il rendimento della difesa: come auspicato nei momenti di difficoltà a inizio stagione, il miglioramento progressivo dello stato fisico del Napoli ha portato a una maggior attenzione nella fase di non possesso. Dopo due giornate, il Napoli aveva la media di 10,5 tiri subiti a partita. Ora, il dato è sceso a 8,8. Lo stesso numero della Juventus, il secondo migliore della Serie A dopo il sorprendente Genoa (che però conta una partita in meno). Altri dati difensivi: Napoli sedicesimo per tackle a partita (13) e sedicesimo pure per palle intercettate (11,5).

Questi dati che sembrano negativi sono in realtà un’altra testimonianza della crescita della squadra di Sarri, che si esplica attraverso i dati del possesso palla e dell’accuratezza dei passaggi: 1011 passaggi riusciti su 1152 tentati, – precisione dell’88% – alla seconda giornata; oggi, invece, siamo a 2313 su 2582 con l’accuracy che è salita fino al 90%.

 

 

ilnapolista © riproduzione riservata
  1. Speriamo si continui cosi per altre 50 partite

Comments are closed.