Hamsik è il primo matrimonio di Napoli non incestuoso

Diego eravamo noi, Marek invece è altro. Lo si discute. Lo si critica. Ma sempre lo si ama. È Amleto.

Hamsik è il primo matrimonio di Napoli non incestuoso
Hamsik

Al centesimo gol di Capitan Hamisk diciamo perché è nel nostro cuore, forse il giocatore più amato dopo DAM. A differenza dell’altro, Hamsik è il primo matrimonio di Napoli non incestuoso. Perché Diego eravamo noi, Diego era Napoli, sangue che si scioglie e intuito che sottomette regolarmente ogni razionalità, scopate fuori mano e matrimoni in chiesa in pompa magna, genio e sniffate. Unico Diego! Indiscutibile Diego! Marek, invece, è altro. Lo si discute. Lo si critica. Ma sempre lo si ama. È Amleto. È barbaro gentile che decide di vivere a Villaggio Coppola. È – lo è stato per un periodo – tormento senza gesti disperati. Umiltà. Quando indossa gli occhiali in conferenza stampa, anche sguardo da intellettuale. Gioco di logica, lucidità, semplicità. Fa piacere che Napoli si sia innamorata di questo e che Marek si sia innamorato di Napoli. Ancora cento di questi gol, Capitano!
#marekhamsik#marekiaro

ilnapolista © riproduzione riservata
  1. Marek è una persona seria e a Napoli si è ambientato veramente. Magari mi sbaglio, ma ho l’impressione che a Maradona di Napoli non gli importi granché. Se non per il fatto che a Napoli è ancora un idolo e la cosa si può monetizzare.

  2. Sarebbe ora che il Sindaco De Magistris gli consegnasse le chiavi della città…Marek cittadino onorario di Napol…Napolista datti da fare,proponi!

Comments are closed.