Il Punto Napolista da Dimaro, 25 luglio – Dopo Higuain, Koulibaly. E il Napoli tace

La rubrica video del Napolista dal Trentino.

Il Punto Napolista da Dimaro, 25 luglio – Dopo Higuain, Koulibaly. E il Napoli tace

Nuova puntata della rubrica video da Dimaro curata dal direttore Massimiliano Gallo. Oggi non è una buona giornata: doveva esserci l’arrivo a Dimaro di Higuain, che resta avvolto in un mistero colorato di bianconero. Poi, ecco la grana Koulibaly e il silenzio della società azzurra.

Si ringrazia per il sostegno il nostro sponsor FacileRent

ilnapolista © riproduzione riservata
  1. Ma siamo sicuri che il Napoli debba spendere 3 triliardi di euro per Icardi?

    Media minuti/ goal negli ultimi 2 anni:
    -Higuain 108′
    -Gabbiadini: 116
    -Zapata 158′

    3 dei migliori attaccanti per media minuti goal sono del Napoli.

    É il Napoli con il suo gioco che mette in condizione di segnare.

    Io sinceramente prenderei Milik a 20/30 mln che Sarri impazzisce (io l’ho visto giocare e ha gli stessi movimenti del pipita nell’Ajax) e poi prenderei 2 CC con i controcazzi.
    A quel punto un CC con:
    ALLAN
    JORGINHO
    HAMSIK
    GRASSI
    ALTRI 2 CC FORTI
    Non avrebbe nulla da invidiare a nessuno.

    Poi un altro Terzino e un Portiere (Sportiello) e credo che il Napoli sarebbe piu forte dell’anno scorso.

    Sono fiducioso.

  2. Il Napoli pecca tanto,tantissimo nella comunicazione.
    Forse é la peggiore di tutta la serie A

  3. Mo’ mi faccio assumere dal Napoli e mi faccio mettere pure io la clasuola, dice che Starace si è offeso e l’ha chiesta anche lui. “Embè, comm port ‘o cafè a Sarri nun ce sta nisciun, in Europa”. Ma dico io, Hamsik la clausola non se la fa mettere? vabbene che guadagna tantissimo ma non si vive di solo pane, ecchemiseria!

  4. Non solo, anche gli agenti di Insigne avrebbero chiesto il rinnovo con clausola.

Comments are closed.