Terminali bloccati, al momento è impossibile esercitare la prelazione

Non c’è verso di acquistare il biglietto per la finale di Roma. Alle 12, i terminali risultano bloccati da due ore: in pratica, dal momento della messa in vendita dei tagliandi per la gara dell’Olimpico. “Supporto bloccato, ci dispiace”ripetono gli incolpevoli rivenditori autorizzati Listicket, spiegando che appena cinque minuti dopo l’inizio della vendita in prelazione dei biglietti agli abbonati il sistema è andato in tilt. Solito copione, i tifosi del Napoli lo conoscono fin troppo bene: in questa stagione, i disagi legati al blocco dei terminali hanno accompagnato costantemente la vendita dei biglietti per le gare di cartello. Il problema, adesso, è capire quando il terminale di Listicket riprenderà a funzionare. Non ci dovrebbero essere particolari problemi per gli abbonati, che possono esercitare il proprio diritto di prelazione fino al 2 maggio, ma è incredibile che, ancora una volta, il povero tifoso sia costretto a peregrinare per acquistare un biglietto. (areanapoli.it)

ilnapolista © riproduzione riservata