Biglietti Napoli-Juve, l’anno scorso andò così

NapoliJuventus si contenderanno la Coppa Italia Tim 2011-2012 nella finalissima in programma allo stadio Olimpico di Roma il prossimo 20 maggio alle ore 20,45. L’impianto capitolino è dotato di una capienza di 73261 posti a sedere.

PRELAZIONE POSSESSORI TESSERA DEL TIFOSO – Lo scorso anno la finale fu disputata tra InterPalermo. Per quanto riguarda la distribuzione dei tagliandi, nel 2011 vi fu una prima fase di vendita, della durata di due giorni, riservata ai possessori della Tessera del Tifoso, titolari di un diritto di prelazione. Solo dopo la chiusura di questa, le vendite furono aperte a tutti gli altri sostenitori.

CIRCUITO VENDITA BIGLIETTI – Il canale di vendita dei tagliandi è LisTicket della rete Lottomatica. E’ prevista l’abilitazione di almeno un punto vendita per capoluogo di provincia su tutto il territorio italiano. L’elenco dei punti vendita è consultabile sul sito www.listicket.it alla sezione “punti vendita LisTicket”, voce “Biglietteria Finale Tim Cup“.

RIPARTIZIONE SETTORI STADIO – La divisione dei settori dello stadio fu così ripartita nel 2011: ai tifosi dell’Inter vennero riservate Curva Nord, Distinti Nord e Tribuna Monte Mario lato Nord, mentre ai tifosi del Palermo la Curva Sud, i Distinti SudTribuna Tevere lato SudTribuna Monte Mario lato Sud.

TEMPI – La finale dello scorso anno si disputò il 29 maggio 2011. La vendita dei tagliandi ebbe inizio solamente il 18 maggio.

PREZZI – Nel 2011 un tagliando di Curva o di Distinti costava 15 euro, mentre il prezzo della Tribuna Monte Mario era di 90 euro.

ilnapolista © riproduzione riservata