De Sanctis: Classifica poco brillante, noi calciatori preferiamo giocare d’agosto che d’inverno

Lucidità ed amarezza nell’analisi di Morgan De Sanctis: “Purtroppo non siamo riusciti a sbloccare il risultato, il Cesena si è chiuso ed è stato aiutato da alcune decisioni arbitrali sbagliate. Peccato, volevamo raccogliere 12 punti da Palermo in poi, invece ne abbiamo raccolto solo 6 e la classifica non è brillante”. Più che sugli episodi, il portiere se la prende con tutta la direzione di Banti: “Cinque ammonizioni mi sembrano troppe, il Napoli non ha fatto una partita cattiva. Dispiace, soprattutto per i tifosi. Daremo tutto in Coppa Italia e in Champions”. Sul possibile rinvio di Milan-Napoli: “Nessun calciatore di serie A ha piacere di giocare con condizioni ambientali sfavorevoli. I giocatori vorrebbero giocare ad agosto, piuttosto che giocare la Coppa Cioccolato o il Trofeo Marmellata ma so che non si farà perchè questi tornei portano soldi alle squadre forti. Possono decidere questura e prefettura in anticipo. Si è discusso tanto del rinvio di Napoli-Juventus, quando la decisione del prefetto fu giustissima”. Infine un giudizio su Britos: “Non mi è dispiaciuto, merita fiducia”.

ilnapolista © riproduzione riservata