Mazzarri rischia più di una giornata di squalifica in Champions

Corre seri rischi Walter Mazzarri ed il Napoli decide di scendere in campo per difendere il proprio allenatore. Nella riunione della commissione disciplinare e di controllo dell’Uefa, in programma il prossimo 26 Gennaio, si discuterà infatti se al tecnico azzurro, già squalificato automaticamente per una giornata a seguito dell’espulsione rimediata nel secondo tempo di Villarreal-Napoli, potranno essere disposte o meno, ulteriori sanzioni. L’organismo disciplinare dell’Uefa, oltre a ratificare la squalifica all’allenatore del Napoli in Champions, potrebbe aggravare la sua posizione comminando a Mazzarri un’ammenda, o addirittura infliggendogli un’ulteriore, o più giornate di squalifica.
Il Napoli, rappresentato dall’avv. Mattia Grassani, ha già provveduto ad inviare alla Commissione disciplinare e di controllo dell’Uefa una corposa comparsa difensiva nel tentativo di evitare spiacevoli sorprese. Il Napoli fa affidamento sulla pacata e corretta reazione avuta da Mazzarri subito dopo l’invito dell’arbitro norvegese Moen ad abbandonare il campo. L’allenatore ha accettato l’espulsione infatti senza protestare lasciando immediatamente ed in silenzio il terreno di gioco, dirigendosi direttamente verso gli spogliatoi. A supporto della sua tesi il Napoli fa affidamento sulle inconfutabili immagini televisive che confermano la tesi difensiva.
Mazzarri non potrà sedere dunque sulla panchina del Napoli nella gara di andata degli ottavi di finale di Champions League in programma al San Paolo il prossimo 21 Febbraio, ma spera e conta di esserci invece in quella di ritorno allo Stamford Bridge di Londra il 14 Marzo. Nell’ipotesi fossero stabilite ulteriori sanzioni disciplinari nei confronti dell’allenatore, il Napoli potrà comunque ricorrere alla commissione d’appello dell’Uefa. Già nella scorsa stagione in Europa League, Walter Mazzarri fu espulso dall’arbitro spagnolo Gonzalez per proteste nell’intervallo tra il primo ed il secondo tempo della gara contro l’Utrecht, rimediando una giornata di squalifica.scontata nell’ultimo turno del girone eliminatorio al San Paolo contro la Steaua di Bucarest. In quell’occasione il Napoli fu guidato in panchina dall’assistente di Mazzarri, Nicolò Frustalupi, vinse 1 – 0 . (Il Mattino)

tuttonapoli.net

ilnapolista © riproduzione riservata