De Laurentiis: «I miei sottovalutano le provinciali»

Il Napoli vince e De Laurentiis torna a parlare. Eccolo subito ai microfoni della Rai. «Grande protagonista Cavani, il Napoli. Hanno giocato tutti bene. Ci hanno riconfortati. Nel calcio la cosa straordinaria è che si eccita e si deprime rapidamente. Io che sono un uomo coerente ho sempre ringraziato Mazzarri e sottolineato le sue capacità come allenatore. I giocatori ci sono, la squadra c’è. Quando giochiamo con le provinciali, i miei non trovano stimoli. Ora non vorrei che i miei prendessero sotto gamba il Siena. Inler è un grandissimo giocatore. Vedrete cosa sarà l’anno prossimo. Bisogna dargli il tempo. Gargano è un mio protegè, non ho mai pensato di venderlo. A me interessa la partita col Chelsea, l’ho sempre detto dall’inizio del campionato. Non si può sempre vincere»

ilnapolista © riproduzione riservata