La mia compilation nata sulla Napoli-Roma

È il 26 di dicembre e sono in viaggio per Roma. Non proprio Roma Roma, ma non ha importanza ai fini della storia. Quest’anno la “prima festa” la passerò fra il marito di mia cugina (romanista sfegatato), suo figlio (detto er lupacchiotto), un abbacchio con patate grande come Porta Capuana e la testa al 6 gennaio. Sono ancora in auto con la mia bellissima coppolella del Napoli (trovata sotto l’albero), una noia mortale, tanti pensieri algebrico-matematici per la testa (del tipo “tre punti con inter e juve non sarebbero male..in effetti non sarebbero male ma sono il minimo che possiamo fare!”) e tanti pensieri su chi soffre in altre parti del mondo (“come starà il Pocho??”). Per radio non fa niente di significativo o di minimamente fruibile. Mio padre vuol mettere su un cd, una compilation degli anni ‘60. Non rispondo nemmeno, non per scortesia, ma perchè in realtà non stavo nemmeno ascoltando, perso fra i miei pensieri ed intento in uno scambio di SMS con il mio migliore amico/ex coinquilino/compagno di stadio. Ovviamente l’argomento è il Napoli.
– Luca: “non ce la faccio ad aspettare fino al 6 gennaio, mi sto stadiando sotto” (mi sto stadiando sotto: nostro modo per dire che abbiamo una voglia incontenibile di andare allo stadio, come quando ti scappa la pipì e la devi fare sennò…)
– IO: “jàmm pensa al lato positivo…così i ragazzi si riposano un po’ che fra campionato, coppa e nazionali non si fermano da agosto!”
– Luca: “eh sì..vediamo sto lato positivo..chissà sto Leonardo che pacco ci sta preparando”
– IO: “secondo me perdiamo…se c’era Benitez ancora ancora potevamo fa qualcosa..sono molto pessimista! Cmq dobbiamo fare almeno 3 punti in queste due gare..”
– Luca: “non dire così che fai piangere a D10S!”
Comincio a pensare a Napoli juve..nella mia testa comincia a suonare Go West,  gli Azzurri che entrano in campo (il Pocho per ultimo…chissà come si sente L), la speaker che legge le formazioni, quella bella tensione emotiva prima del calcio d’inizio , i miei 300 segni della croce, io e Luca che con gli indici puntati al cielo imitiamo il gesto di Cavani…
Caserta sud, Caianello, San Vittore…pensa e ripensa..go west na na na na naaaaaa..ce ne andiamo da tufano con la mano nella mano..appropò come andiamo a Napoli juve? Con la metro? Noooo sai che casino.. Col motorino? Se piove? Se piove  in auto..cazzo non ho fatto nemmeno un regalo a Luca per Natal…IDEA!! Mo faccio una bella compilation (mi è sempre piaciuto farle!) di canzoni sul Napoli e per il Napoli (anche su D10S) da sentire in auto mentre andiamo allo stadio! Ed ogni canzone sarà intervallata da un coro della curva!! Figooo! Apprezzerà.
Ma che ci metto dentro??  Non vedo l’ora di tornare a casa per farla!  Anche se…mi rompo un po’ di cercare/scaricare i cori dai you tube, ci vorrà molto tempo e tanta voglia!
Raccordo anulare, siamo quasi arrivati..lupacchiotti e abbacchio, sarà una lunga giornata!
Intanto..pensiamo un po’ al titolo…

Compilation  S.S.C. Natale 2010
Coro
1) Pet Shop Boys – Go west (i Ragazzi entrano in campo!)
Coro
2) Autore per me ignoto che offende Carosone – Papa Americano (allo stadio la mettono..ci piace vedere che effetto fa alla gente! Che comincia a esaltarsi appena la sente..)
Coro
3) il Giardino dei semplici – Un’altra canzone per Napoli ( Voleremo senza ali tutti noi napoletaniiiiiiiiii)
Coro
4) Stadio – Doma il mare il mare doma (Stadio vi stimo!)
Coro
5) Manu Chao – La vida tombola (¡Si yo fuera Maradona viviría como él!)
Coro antijuventino
6) L’Altroparlante – Quelli come te (Ma perchè sei tifoso della juve se sei di Napoli?) (vi dico solo: Cavani-Cavani-Cavani)
Coro
7) Sangue Mostro – La Curva (S’Innamora) (Mentalità!)
Coro
8) Nino D’Angelo – Quel ragazzo della curva B (datata ma ci voleva)
Coro
9) Massimo Ranieri – O’ surdat nnammurat (l’unico inno)
Coro: Oh mama mama mama sai perchè mi batte il corazon?
10) Diego Armando Maradona – Maradò tratto da Maradona di Kusturica (che volevi mettere alla 10 una canzone cantata da Fausto Pizzi??)
Coro
11) Calciatori del Primo Scudetto – La favola più bella (una chicca)
Coro: il San Paolo canta Napul’è
A disposizione (dedica speciale a Diego):
Mano Negra – Santa Maradona
Jovine – O’ Reggae e Maradaona
Opus – Life is life (Diego e Careca che si riscaldano a Monaco)
Luca Sepe – Maradona No
Allenatore:
Pino Daniele – Napul’è
Questa compilation è stata offferta da (ho registrato la mia voce che lo dice :D):
Canzoncina di tufano

So già che la scelta poteva cadere su altri brani e che non tutti condivideranno…ma sono tutte meglio di quella che ancora deve scrivere Gigi D’Alessio!

Sempre Forza Napoli,

Giuliano Vecchione

ilnapolista © riproduzione riservata