Preside’ ma a noi
mo che ci regali ???

Stadio San Paolo, Tribuna Nisida, domenica 9 gennaio, h. 20.15.  Manca mezz’ora circa all’inizio di Napoli – Juve.  Magica atmosfera.  Siamo tesi ma fiduciosi.  E’ il momento, prima della partita, ché poi saremo troppo presi.E allora dico agli Amici, con i quali da 40 anni condivido gioie e sofferenze: “Martedì mattina inizia la vendita dei biglietti di Coppa Italia Napoli – Bologna. Chi è interessato ?”  Sorrisetti ironici, qualche sguardo meravigliato, colpi di tosse . . . “posso essere esentato ?. . .  io vorrei fare il turn over . . . ho un impegno, non so se faccio in tempo , , , ma la fa in TV ?”.  La fa, la fa, RAI 2 h. 20.55, ma volete mettere allo stadio ? E’ tutta un’altra cosa, come diceva la pubblicità di quella famosa aranciata.  Alla fine, siamo in 6.
Ci penso io, come al solito, e martedì mattina, alle h. 9.30, sono davanti all’Agenzia rivendita autorizzata, di cui mi onoro essere cliente da circa 40 anni.  “Vai presto, mi raccomando, non sia mai non trovi più biglietti . . .” era stato lo sfottò di uno degli Amici stasera assenti.  D’accordo con quelli invece presenti, prenoto 6 Distinti invece della Tribuna Nisida (scusaci, Presidè, volevamo risparmiare 10 euro a testa . . .). Pago in anticipo, come sempre.  Appuntamento a venerdì pomeriggio per avere i biglietti.  Mando un sms agli Amici.  Tutto a posto.
Tutto a posto???  Venerdì mattina sul sito del Calcio Napoli, e non solo, ecco una illuminante notizia: il nostro amato Presidente ha deciso di fare un regalo agli abbonati. Chi compra il biglietto per la Coppa Italia, del medesimo settore dell’abbonamento, pagherà solo un euro.  Bene ! Bravo !! Bis !!!  E però . .  c’é un però.  E noi abbonati che abbiamo già comprato i biglietti a prezzo pieno ?? Scusate, qual è la logica di questa mirabile iniziativa pubblicizzata il venerdì quando la vendita era iniziata il martedì, 3 giorni prima???
Presidé, Tu sei un uomo di mondo, un colosso della cinematografia mondiale, non puoi fare queste cose.  E’ come se, in occasione del Tuo prossimo film, per esempio “manuale d’amore 3” nel caso decidessi di produrlo, dopo il primo week end nelle sale a prezzo intero, il lunedì successivo ecco sulla locandina un avviso: da oggi in poi, gli abbonati del Napoli pagheranno solo 50 centesimi per vedere il film.  E noi, fedeli spettatori di tutti i Tuoi film (pure dell’ultimo cinepanettone . . .) che già siamo andati al cinema ?  Noi dovremmo essere premiati, e non quelli che aspettano prima i commenti degli amici o della critica.  O no ???  La stessa cosa per la partita: voi che avete già comprato i biglietti, siete dei sarchiaponi e degli inetti, voi che decidete all’ultimo momento, pagate solo un euro e son contento !!!  Ma, attenzione, il sito del Calcio Napoli ci viene incontro: chi ha già comprato il biglietto, lo conservi gelosamente, perché potrà godere di altre iniziative durante l’attuale stagione agonistica.  Evviva, evviva!  Attendiamo con ansia.  Forse si organizzerà un’estrazione, tipo lotteria, ed i vincitori andranno allo stadio sul pullmino del Presidente e vedranno la partita al suo fianco . . . In tal caso, mi auguro di non vincere.
Vedere la partita insieme ai miei Amici non ha prezzo, non ci rinuncerei mai.  Ma non può essere questa, l’iniziativa, perché violerebbe l’art. 3 della costituzione dei tifosi abbonati, secondo il quale “tutti gli abbonati sono uguali davanti allo stadio”.  E allora ?? Non lo so !! Ma, in attesa di conoscere cosa ci aspetta, la sera faccio fatica a prendere sonno. Sul giornale cittadino leggo che il Presidente è contento, si prevedono 35.000 tifosi, e lui ha detto che c’é gran feeling con noi, ha anche messo i biglietti ad un euro.  Si, per i ritardatari !!! E allora, PRESIDE’, MA A NOI, MO’, CHE CI REGALI  ??? Forza Napoli (nonostante tutto) Sempre  !!
Bruno Fabbrini

ilnapolista © riproduzione riservata