Ecco Hamsik e Lavezzi, Lucarelli nel 2° tempo

Iezzo; Santacroce, Cribari, Aronica; Zuniga, Gargano, Yebda, Vitale; Sosa; Hamsik, Lavezzi. A vederlo così non sembra proprio un Napoli2 quello che affronterà domani sera il Bologna nell’andata degli ottavi di Coppa Italia. Cannavaro, Cavani, Campagnaro e Maggio in panchina. Doveva essere la partita di Lucarelli, ma sembra che per il suo rientro bisognerà attendere almeno il secondo tempo del match di Bologna. L’idea è quella di chiudere al più presto la pratica (se tale si tratta) felsinea per poi pensare al Bari. Del resto nemmeno il Bologna sembra prendere particolarmente sul serio questa partita visto che ha lasciato addirittura in Emilia Di Vaio e Viviano e alle spalle di Gimenez e Meggiorini agirà Ekdal. La squadra di Malesani deve salvarsi e non vuole correre rischi. Il Napoli vuole mettere l’Inter nel mirino per giocarsi sempre al San Paolo i quarti di finale. Si gioca in gara secca. Inizio alle 21. Il Napoli questa coppa sembra voglia vincerla e a giudicare dalla formazione che mette in campo stasera vuole superare di slancio il primo ostacolo rossoblu.

ilnapolista © riproduzione riservata