Cannavaro, Napoli for ever

Da un’impresa alla possibilità di un’altra. Sabato il match a Genova. Il Mattino apre: “Preziosi: il Napoli la vera sorpresa, Lavezzi il rimpianto. Agli azzurri toglierei Maggio. Il segreto del loro campionato è l’ex sampdoriano Mazzarri. Dumitru, basket ed hip hop: per i gol mi ispiro ad Henry. Il diciannovenne attaccante prelevato dall’Empoli ha la piena fiducia di Mazzarri. Sabato il possibile debutto dal primo minuto. Pronto, anzi, prontissimo”. Per il Corriere dello sport: “Cannavaro. Il rinnovo del contratto del capitano con la società è sul tavolo: appuntamento martedì. Firma con dedica: Napoli per sempre. La trattativa allungherà i cinque anni vissuti insieme. De Laurentiis: orgoglioso di questo Napoli. De Laurentiis, bravi e maturi, la squadra rappresenta alla grande i tifosi”. Sulla Gazzetta dello sport: “Napoli Aronica è diventato il talismano. C’era lui in 7 delle 9 partite con la difesa inviolata Al figlio ha regalato il pallone della gara col Palermo. Bigon emercato «Con la Steaua si decide tutto». Il Corriere del mezzogiorno titola: “Cannavaro Il mio Napoli per sempre. Il capitano vuole concludere qui la sua carriera: da calciatore e in futuro da dirigente. La Primavera tiene il passo Azzurrini da Champions. La squadra, allenata da Miggiano, è terza in classifica insieme col Catania”. Su Repubblica: “Tre nomi per il vice Pocho”

ilnapolista © riproduzione riservata