Mazzarri sta facendo di Hamsik un campione?

<em>La pagella del prof.  Guido Trombetti (con la collaborazione di Giuseppe)
DE SANCTIS – 6,5 – Ottimo riflesso su una deviazione maligna di Cannavaro. Prontissimo in una uscita di piede. Per il resto guarda.
ARONICA – 6,5 – Dalla sua parte nessun grande pericolo. Buona una chiusura in diagonale su Borriello.
CANNAVARO – 6,5 – Borriello lo tiene un po’ in apprensione. Per fortuna senza danni.  Bene su Vucinic
CAMPAGNARO – 6,5 – Rimane disciplinatamente in copertura contro la sua natura. Bene così.
MAGGIO – 6 – Per me non c’è ancora. Non guadagna mai la linea di fondo. Crossa quasi sempre da fermo. Soffre anche la fase difensiva. Insomma non è lui. Sull’impegno nulla da dire.
ZUNIGA – S.V.
PAZIENZA – 7 – In questo momento è indispensabile in questa squadra. Fa anche la parte di un Gargano sotto tono. Copre con attenzione. Ma quando è il caso apre anche il gioco.
GARGANO – 5,5 – Perde qualche palla di troppo. Sbaglia  qualche punizione. Soffre su De Rossi. Uno che quando non ha nelle gambe la quantità non rende.
YEBDA – 6 – Dà una mano con disciplina nel momento più delicato del match.
SOSA-S.V.
DOSSENA – 7,5 – Domina sulla fascia sinistra. Con un sinistro a volo sfiora anche l’eurogoal.  Splendido l’inserimento sul goal. Quest’anno è veramente un’arma in più.
HAMSIK – 8 – Partita da grande centrocampista. Si fa trovare in area e sfiora il goal con una splendida iniziativa. Al volo un’apertura per Dossena di alta scuola. Sul goal che dire? E’ inesorabile. Si trova dove si deve trovare e non perdona.
LAVEZZI – 8 – Francamente un po’ sottotono nel primo tempo. Non salta quasi mai l’uomo. Nella ripresa altra musica. Si scatena. E fioccano le occasioni. Splendida l’apertura per Dossena sul goal.
CAVANI – 7,5 – In ombra per tutto il primo. Ma, si sa, i grandi goleador sono così. Poi si è svegliato. E sono stati dolori per Juan. Fino all’autogoal. Il taglio sul primo palo lo ha nel sangue. Va anche a saltare in area azzurra nei minuti finali.
MAZZARRI – 7 – Partita letta alla perfezione. Blocca Aronica e Campagnaro a far i difensori veri. E fa bene. Ho l’impressione che lentamente stia trasformando Hamsik in un campione. Lo fa giocare a tutto campo. Come un vero centrocampista. Sono completamente in sintonia con lui se ne ho ben compreso le intenzioni.
ARBITRO – 6,5 – Quasi non ti accorgi che c’è. Quindi ha arbitrato bene
<strong>Guido Trombetti</strong></em>

ilnapolista © riproduzione riservata