ilNapolista

L’allarme di Elon Musk sulla denatalità italiana: «Se continua così, l’Italia si spopolerà»

Su Twitter ha scatenato migliaia di commenti. La Stampa riporta i dati Istat: secondo i trend registrati, nel 2050 ci potrebbero essere 5 milioni di italiani in meno 

L’allarme di Elon Musk sulla denatalità italiana: «Se continua così, l’Italia si spopolerà»

Tiene banco, su Twitter, l’allarme lanciato da Elon Musk con un tweet. L’uomo più ricco del mondo, interrogato con un grafico sul numero annuo di nati in Italia dal 1946 al 2018 dell’informatico Andrea Stoppa, ha scritto in un tweet:

«Se queste tendenze continuano, l’Italia si spopolerà».

Su Twitter, sotto il suo cinguettio, si sono scatenati migliaia di commenti, riportati oggi da La Stampa. Che cita anche i numeri dell’Istat:

“nel rapporto “Indicatori demografici”, nel 2021 le nascite in Italia sono scese al minimo storico. Sono 399.400 bambini venuti alla luce nel corso dell’anno, un calo dell’1,3% rispetto al 2020. Nell’anno dello scoppio della pandemia, è andata anche peggio: meno 15 mila nascite rispetto all’anno precedente, un calo record. E ancora: le nascite e i decessi non sono in equilibrio dal 2006, con gli ultimi dati riferiti al 2021 che contano «7 neonati e 12 morti ogni mille abitanti». Trend che porterebbero l’Italia del 2050 con 5 milioni di italiani in meno: come se, nel giro di 30 anni, in Veneto e Sicilia non ci vivesse più nessuno”.

ilnapolista © riproduzione riservata