ilNapolista

L’ex medico del Liverpool: “Vi racconto quella volta in cui suturai il pene di Steve Gerrard”

Il calciatore del Liverpool si infortunò alle parti intime dopo uno scontro di gioco durante una partita contro il Bournemouth. “Ho guardato i pantaloncini, c’era sangue ovunque”. Dopo i punti di sutura Gerrard tornò in campo

L’ex medico del Liverpool: “Vi racconto quella volta in cui suturai il pene di Steve Gerrard”

L’ex medico del Liverpool, Andrew Massey, ha raccontato al Sun quando fu costretto a ricucire il pene di Steven Gerrard danneggiato dopo uno scontro di gioco durante una partita dei Red contro il Bournemouth in Coppa d’Inghilterra.

Stavo cercando di ricordare la mia preparazione medica ma da nessuna parte ti insegnano come cucire un pene. Ho pensato: ‘Non mi va che il primo pene sia quello di Steven Gerrard’, ma in realtà poi l’ho dovuto fare. Ho guardato i pantaloncini, c’era sangue ovunque e ho pensato ‘wow, deve essere davvero doloroso'”.

Grazie a quell’intervento, Massey diventò medico della prima squadra. Fino ad allora, infatti, aveva avuto solo un incarico provvisorio.

Lo stesso Gerrard racconta di essere corso a bordocampo e di aver detto ai medici di avere un problema, mostrando il pene insanguinato.

“Temevo di dover dire addio a un vecchio amico. Ho notato che neanche il dott. Massey si sentiva troppo a suo agio. Ma ha fatto un buon lavoro. Non ho provato dolore quando mi ha dato i punti, quattro come previsto“.

Dopo i quattro punti di sutura, Gerrard tornò a giocare. Ma non ebbe la forza di festeggiare la vittoria per 2-0 nello spogliatoio.

ilnapolista © riproduzione riservata