ilNapolista

Koulibaly: «A Napoli tutti i venditori ambulanti senegalesi si chiamano Koulibaly»

Il difensore azzurro difende Napoli anche fuori dal terreno di gioco, per lui è una città diversa e accogliente con tutti

Koulibaly: «A Napoli tutti i venditori ambulanti senegalesi si chiamano Koulibaly»
(Hermann / KontroLab)

Koulibaly difende Napoli nella sua intervista all’Equipe

«Napoli è l’opposto di quello che raccontano»

Esordisce il difensore senegalese, parlando del suo arrivo nel 2014. Nonostante abbia subito diversi episodi di razzismo in giro per l’Italia Kalidou afferma che Napoli è diversa

«Sono stato molto ben accolto, la mia famiglia si sente bene, come i miei amici quando vengono a trovarmi»

Ma non solo per lui, non solo perché lui è un personaggio, Napoli è accogliente con tutti

«Qui, tutti i venditori ambulanti senegalesi si chiamano Koulibaly. Si sentono accettati, sono felici e non hanno nessun problema»

ilnapolista © riproduzione riservata