ilNapolista

CorSport: Ounas e Verdi ai saluti. Ma il Napoli non vuole svendere

Per entrambi De Laurentiis non vuole andare in perdita sugli investimenti fatti per portarli in azzurro

CorSport: Ounas e Verdi ai saluti. Ma il Napoli non vuole svendere

Ounas e Verdi sono ai saluti, scrive il Corriere dello Sport, ma il Napoli non ha alcuna intenzione di svenderli.

Ounas, che con Sarri non ha avuto molta fortuna, giocando solo 400 minuti, ha stupito Ancelotti nel ritiro estivo di Dimaro. Il mister lo ha impiegato 8 volte come titolare in tutte le competizioni. In 26 presenze (783 minuti) ha segnato 4 gol ma non ha concluso neppure una partita. A volte si è rivelato evanescente, “troppo innamorato del pallone”, altre, invece, concreto, “ma non a sufficienza per arrivare allo scopo” di convincere.

È stato acquistato nel 2017 dal Bordeaux per 10 milioni più un paio di bonus. Su di lui c’è l’interesse di alcuni club europei in Francia, Spagna e Germania. In Italia, invece, c’è l’Atalanta.

Stesso discorso per Verdi, che di minuti, con Ancelotti, ne ha giocati 811 segnando anche lui 4 gol. Ci ha messo tanta buona volontà, scrive il Corriere dello Sport, con “giocate da applausi e qualche gol da cineteca” come quello segnato al Torino, ma anche per lui troppe pause e corse a vuoto.

Verdi è costato 25 milioni e il Napoli vorrebbe riguadagnarli. Su di lui c’è l’interessamento del Torino, dell’Atalanta e della Sampdoria.

ilnapolista © riproduzione riservata