Lippi sarcastico: «Fabbri ha perso una buona occasione per essere applaudito dall’Italia»

Lippi fa le carte al ciclo di Allegri alla Juventus: «Bisogna vedere se sono veramente convinti che sia finito un ciclo, lavorano sempre per migliorare»

Lippi sarcastico: «Fabbri ha perso una buona occasione per essere applaudito dall’Italia»
Marcello Lippi

Fabbri una occasione persa

Marcello Lippi show a Radio Anch’Io Lo Sport. «Il signor Fabbri ha perso una bella occasione per dare un rigore contro la Juve… Sarebbe stato applaudito da tutta l’Italia calcistica». «Battute a parte, il rigore sembrava esserci -aggiunge-. Ti danno un’opportunità di vedere, vai e poi non lo concedi… mi sono meravigliato molto». E l’ha pensata così anche il designatore Rizzoli

Allegri

Da Lippi anche un avvertimento: Ma siete proprio sicuri che Allegri vada via dalla Juve? «Allegri andrà via dalla Juve a fine stagione? Bisogna vedere se sono veramente convinti che sia finito un ciclo, alla Juve lavorano ogni anno per farlo durare di più e questa è la forza delle grandi squadre. Finché c’é la possibilità di restare alla Juventus uno deve restarci, e sono convinto che lui resterà». «Si trova bene ed è molto stimato, trovare un’altra Juve non è semplice e ha un rapporto splendido con tutti. Zidane nel futuro Juve? E’ al Real Madrid e credo non sia tornato in una situazione difficile per fare il traghettatore per qualcun altro ma per un nuovo ciclo di altri 3-4 anni», ha aggiunto Lippi.

ilnapolista © riproduzione riservata