Adani a Sky attacca Allegri e difende il Napoli, la distanza con la Premier è abissale

Adani a Sky attacca Allegri e difende il Napoli, la distanza con la Premier è abissale

Se sul Corriere della Sera, Aldo Grasso, si è detto preoccupato dei toni del salottino di Sky, definendo l’emittente  “un covo da tv locale”, per le posizioni pro Juve di Caressa, a Sky Sport, Lele Adani ha attaccato la squadra di Allegri e lo stesso allenatore.

“Vi chiedo, la Juventus in queste partite si è meritata Cristiano Ronaldo? Un giocatore che ha fatto 15 giorni di cure e massaggi, è rientrato per essere al meglio in questi due appuntamenti ed ha fatto goal all’andata e al ritorno”.

Adani ha commentato le giustificazioni di Allegri nel postpartita di Juve-Ajax, che si è appellato ai troppi infortuni per giustificare la sconfitta e l’uscita dalla Champions. L’allenatore toscano ha deciso di lasciare in panchina Bentancur e Cancelo che si erano resi protagonisti del gol ad Amsterdam insieme a Ronaldo.

Avete visto chi ha messo dentro l’Ajax? Ekkelenkamp, Sinkgraven e Huntelaar. Non puoi parlare dei giocatori infortunati in un confronto con l’Ajax. Hai fatto tre tiri in 180 minuti. Quest’anno la Juventus in Champions League ha perso 4 partite sulle 10 disputate. Tutte e quattro le sconfitte sono arrivate con Cancelo in panchina”. 

E passato poi ad analizzare anche la prestazione del Napoli di ieri contro l’Arsenal che a suo avviso a ha sbagliato troppo sotto porta considerando che gli inglesi hanno concesso molte occasioni. Se paragonato alla Premier il campionato italiano è poco faticoso, la Juve sarebbe 3 o 4 in Inghilterra.

“In questo momento tra le italiane e le inglesi c’è una differenza di ritmo, qualità e abitudine al confronto. Questo è quello che ci hanno fatto vedere le partite di Champions ed Europa League”

 

ilnapolista © riproduzione riservata