Gazzetta: “Ancelotti ha sbagliato a sostituire Milik”

“Senza il polacco, il Napoli ha perso l’unico uomo capace di mettere giù palla e far salire la squadra. E pure un aiuto difensivo. Il Napoli è stato superiore in tutto”

Gazzetta: “Ancelotti ha sbagliato a sostituire Milik”
KontroLab

“Napoli superiore in tutto”

La cronaca di Luigi Garlando sulla Gazzetta è tutta incentrata sulla Juventus, sui problemi dei bianconeri che giocando così, contro l’Atletico Madrid, rischierebbero tantissimo. Ovviamente ci sono giudizi anche sul Napoli.

Scrive Garlando che “il rigore di Insigne calciato sul palo ha impedito il meritato pareggio a un Napoli caldo che è stato superiore in tutto, soprattutto per voglia e intensità. Il conto dei corner (14-1) qualcosa significa”.

“La Juve viene presa a pallate”

La Gazzetta, e non solo la Gazzetta, non comprende la scelta di Ancelotti di sacrificare Milik al momento dell’espulsione di Meret.

“Ancelotti sceglie di sacrificare Milik per inserire Ospina. Non condividiamo. Il Napoli perde così l’unico uomo capace di mettere giù palla e far salire la squadra. E perde pure un aiuto difensivo. A parte i centrali difensivi, la squadra non offre giganti”.

“Ancelotti in qualche modo riconosce il suo errore all’intervallo: fuori Malcuit, difesa a 3 e dentro Mertens. Cioè 3-4-2. Avrebbe dovuto farlo subito tenendo in campo Milik. Neanche il tempo di capire come cambia lo scenario e, al 2’, Pjanic pareggia le forze in campo con un fallo di mano che gli costa il secondo giallo. Se non altro il test anti-Atletico recupera attendibilità. Ma boccia impietosamente la Juve che si rintana e viene presa a pallate”.

ilnapolista © riproduzione riservata