Crosetti: “Se Meret piglia Ronaldo, lo spezza. Questa Juve è spacciata contro l’Atletico”

Su Repubblica: “In dieci contro dieci la Juve si fa mettere sotto brutalmente. Il campionato inesistente non è figlio degli errori arbitrali ma delle sproporzioni”

Crosetti: “Se Meret piglia Ronaldo, lo spezza. Questa Juve è spacciata contro l’Atletico”
Napoli-Juventus, l'arbitro Rocchi espelle Meret (KontroLab)

La Juve si fa maltrattare non poco

È fallo o non è fallo l’uscita di Meret su Cristiano Ronaldo? Se lo chiedono tutti. Se lo chiede anche Maurizio Crosetti nel suo editoriale-commento del lunedì su Repubblica.
“Una scarpa, una tibia, un mistero, probabilmente un mezzo tuffo di Ronaldo ma un fallo comunque tentato (col piede a martello: basta l’intenzione)”. È l’attacco letterario scelto dal giornalista di Repubblica che focalizza le proprie righe sulla prova della Juventus in prospettiva Champions. “Se Meret piglia Ronaldo lo spezza, e il portoghese salta per evitare il peggio lanciandosi in volo plastico”.
Sottolinea che la Juve a Napoli si è fatta maltrattare non poco (“in dieci contro dieci si fa mettere sotto brutalmente”), ha evidenziato distrazioni difensive e “giocando così, contro l’Atletico Madrid sarebbe spacciata”. Crosetti scrive: “si vede la totale inutilità di Cristiano Ronaldo se c’è da soffrire”. Condanna lo “sgorbio di Malcuit, giocatore piccino, che Var o non Var decide la partita. Se ne parlerà a lungo, però è chiaro che il campionato inesistente non è figlio degli errori arbitrali ma delle sproporzioni”.
ilnapolista © riproduzione riservata