De Laurentiis: «Un autogol il Napoli fuori dalla Superlega»

«Il mio Napoli ha dimostrato di essere la quarta realtà del calcio italiano. Questo è un anno di transizioni, venderemo solo davanti a proposte indecenti»

De Laurentiis: «Un autogol il Napoli fuori dalla Superlega»

De Laurentiis ha parlato anche di altro, a margine della sentenza a Koulibaly. Della Superlega e del mercato del Napoli.

Il mercato

«Il Napoli dell’era De Laurentiis ha dimostrato di essere la quarta realtà calcistica italiana con i suoi 40 milioni di tifosi certificati in giro per il mondo. Chi sarà preposto a prendere certe decisioni, farebbe un clamoroso autogol se non tenesse in conto i nostri risultati sportivi ottenuti in questi ultimi 10 anni».

«Per Koulibaly c’è stata una proposta da 105 milioni in estate ma non chiedetemi da parte di chi. Venderemo solo in caso di proposte indecenti, valutazioni fuori mercato e se ci sarà la volontà dei calciatori ad accettare la proposta».

«Il Napoli sta vivendo un anno di transizione. Il modo di intendere il calcio di Ancelotti è completamente diverso da quello di Sarri e di Benitez. Dobbiamo programmare dei ricambi per ringiovanire la squadra e che siano funzionali al nostro gioco. Il mercato di gennaio serve per avviare contatti o per bloccare giocatori in vista dell’estate».

«Higuain ha una grossa personalità e come tutti quelli che hanno una grossa personalità ha bisogno sempre di stimoli nuovi».

ilnapolista © riproduzione riservata