Napoli-Spal 1-0, primo tempo: Albiol porta avanti un Napoli “slow”

La squadra di Ancelotti è bloccata dalla difesa della Spal e non riesce a creare occasioni pericolose. Un calcio d’angolo porta gli azzurri avanti.

Napoli-Spal 1-0, primo tempo: Albiol porta avanti un Napoli “slow”

Un primo commento

Napoli in versione slow, anche perché la Spal ha offerto una prestazione ordinata, senza sbavature. La squadra di Semplici è compatta nella sua difesa a cinque, poi prova a ripartire alternando il palleggio alle verticalizzazioni immediate di Valdifiori. Il Napoli fa fatica a penetrare tra le linee avversarie e perde un po’ di ritmo quando gli avversari organizzano la loro manovra.

Le occasioni sono davvero poche: Rog col sinistro dall’interno dell’area, Gomis risponde a terra; gol annullato ad Insigne per fuorigioco (dopo check Var), Lorenzo trasforma un tap-in sotto misura dopo un destro di Mertens intercettato da un difensore della Spal. Queste le chance “vere”, ci sono un altro paio di occasioni potenziali finite in una bolla di sapone.

Nel finale, durante il recupero, ecco la rete che sblocca il risultato: il Napoli sfrutta un altro calcio d’angolo, gran palla tesa al centro di Mertens e splendido stacco di testa di Raul Albiol. Per lo spagnolo è la prima rete stagionale. Il primo tempo finisce così, un Napoli tutt’altro che bellissimo è in vantaggio.

ilnapolista © riproduzione riservata