Ancelotti: «Mi fa arrabbiare chi non gioca e si allena male»

«Accetto che uno si arrabbi, non che si alleni male: è egoismo perché fa un danno a tutta la squadra. Se siete stressati siate più altruisti».

Ancelotti: «Mi fa arrabbiare chi non gioca e si allena male»

Contro lo stress c’è l’altruismo

C’è un altro passaggio interessante dell’intervista di Ancelotti al Corriere della Sera. Passaggio che più di qualcuno ha interpretato come un segnale lanciato nello spogliatoio.

Cosa la fa arrabbiare in un giocatore?

«Chi non gioca e si allena male mi fa andare fuori di testa. Accetto che uno si arrabbi, non che si alleni male: è egoismo perché fa un danno a tutta la squadra. L’attenzione va spostata sugli altri, non su se stessi. Ho letto che il 90% degli americani tra i 15 e i 21 anni soffre di stress. E il motivo è che c’è un eccesso di egocentrismo. La medicina è una sola: se siete stressati siate più altruisti».

ilnapolista © riproduzione riservata