Psg-Liverpool, nessuna limitazione per il pubblico di casa

Decisione rimandta in merito agli incidenti tra tifosi dopo Psg-Stella Rossa. Il caso sarebbe stato discusso il 22 novembre, una data troppo vicina al match decisivo del Parco dei Principi.

Psg-Liverpool, nessuna limitazione per il pubblico di casa

L’indiscrezione de L’Equipe

Psg-Liverpool si giocherà regolarmente al Parco dei Principi, senza limitazioni riguardanti il pubblico. Il club francese non ha ricevuto sanzioni da parte della Uefa. L‘Equipe anticipa il rinvio della sentenza in merito all’indagine sugli incidenti avvenuti in occasione di Psg-Stella Rossa. Al termine del match contro gli slavi, ci furono degli scontri tra ultras nella zona attigua allo stadio. Alla società parigina è stata comminata una multa di 20mila euro per inizio ritardato del match, ma per il momento la Commissione Disciplinare dell’Uefa ha deciso di non chiudere nessun settore del Parco dei Principi.

Secondo quanto riportato dal quotidiano francese, i tempi per l’eventuale applicazione della sentenza sono troppo brevi. Il caso sarebbe stato discusso il prossimo 22 novembre, a 4 giorni da Psg-Liverpool. In caso di chiusura della curva, ad esempio, la società francese avrebbe fatto ricorso per sospendere la penalizzazione. Quindi, la decisione definitiva sul caso sarà presa dopo la sfida alla squadra di Klopp. Ci sarà il pubblico delle grandi occasioni al Parco dei Principi, per Psg-Liverpool, una partita che interessa il Napoli molto da vicino. In caso di mancato successo della squadra di casa, ad Ancelotti basterebbe battere la Stella Rossa al San Paolo per centrare la qualificazione agli ottavi di Champions.

ilnapolista © riproduzione riservata