Inter-Milan, accordo congiunto per migliorare San Siro

I due club hanno ufficializzato l’intesa preventiva, in attesa di un progetto di riqualificazione. L’idea è di rendere San Siro «moderno e all’avanguardia».

Inter-Milan, accordo congiunto per migliorare San Siro

Il comunicato ufficiale

Intesa tra Inter e Milan per la ristrutturazione di San Siro. Come già era trapelato nelle ultime settimane, i due club milanesi hanno trovato un accordo per un progetto che trasformi lo stadio Meazza in un impianto «moderno e all’avanguardia».

L’idea di ristrutturare San Siro sarà valutata nei prossimi mesi, come espresso in un comunicato ufficiale congiunto delle società. Nel testo, si legge che «un impianto condiviso sia di primario interesse per tutti gli stakeholder da un punto di vista finanziario, amministrativo e tecnico. Inter e Milan hanno riavviato le attività di analisi delle diverse alternative attraverso la costituzione del gruppo di lavoro congiunto». A questo punto, l’idea del Milan di traslocare in un nuovo impianto di proprietà si può dire definitivamente tramontata.

Secondo quanto riportato da Calcio&Finanza, i dirigenti dei due club si sono incontrati con il sindaco Sala, per riaprire un «dialogo costruttivo e proficuo con la finalità di approfondire l’opzione di riammodernamento dell’area di San Siro». La fase esplorativa sarà completata entro il 2018. Dopo, si passerà alla realizzazione delle nuove idee, per «consegnare ai tifosi uno stadio moderno nel minore tempo possibile. Un impianto adeguato agli standard attuali è fondamentale per permettere ai tifosi di godere diun’esperienza unica e per garantire successi dentro e fuori dal campo».

 

ilnapolista © riproduzione riservata