Sublussazione alla spalla per Mertens: «Non mi era mai capitato»

In Nazionale ha avvertito un dolore alla spalla dopo aver calciato una punizione. Il medico sociale dell’Anderlecht rassicura ma è comunque l’insorgere di una debolezza

Sublussazione alla spalla per Mertens: «Non mi era mai capitato»

In Nazionale

Il settembre nero del Napoli sembra non fermarsi. Anche se stavolta pare che non sia nulla di grave, soltanto un forte spavento. Nel corso della partita tra Belgio e Scozia, Mertens si è toccato la spalla dopo aver calciato una punizione. Era sofferente. Chris Goosses, medico sociale dell’Anderlecht, dichiara che «non si tratta di nulla di grava. È stata una sublussazione, una dislocazione parziale della spalla che si è spostata ma non del tutto, non è uscita. Non può uscire per simili movimenti, a meno che tu non sia recidivo».

Dries ha detto: «Non mi era mai capitato, è successo dopo aver calciato una punizione».

Resta comunque il timore per il Napoli e per Ancelotti. E per lo stesso Mertens che potrebbe anche aver scoperto una propria debolezza fisica.

ilnapolista © riproduzione riservata