L’abbonamento in curva del Psg costa 430 euro e comprende tutte le gare di Champions

Le tre tipologie di abbonamento previste dal club francese. Nelle altre due, si pagano supplementi in caso di quarti e semifinale di Champions. In curva no

L’abbonamento in curva del Psg costa 430 euro e comprende tutte le gare di Champions

Tre tipologie di abbonamento

Sulla pagina facebook del Napolista si è aperta una intensa – ma quasi sempre non volgare – discussione sul listino prezzi di Psg-Napoli da noi pubblicato. E giustamente un lettore ci ha fatto notare che gli abbonati del Psg hanno a inizio stagione – anzi prima, la campagna abbonamenti è stata lanciata ad aprile – pagato per tesserarsi. Il Psg ha previsto tre tipologie di abbonamento: uno per le cosiddette curve, uno per le tribune e uno che possiamo definire extralusso: il Club Premier.

Curve – 43o euro e la stagione comprende la Ligue 1 e le partite di Champions senza spesa supplementare in caso di quarti di finale e semifinale di Champions.

Tribune – comprende la  Tribune Boulogne e altri determinati settori: 515 euro, con supplementi di 26 euro in caso di quarti di finale di Champions e 37 di semifinale. Oppure di 21 euro in caso di quarti di finale di Europa League e 26 in semifinale.

Club Premier –  comprende le Tribune Borelli et Paris: 1 180, con supplemento di 68 euro in caso di quarti di finale e 79 in caso di semifinale; 47 euro nei quarti di EL e 58 per l’eventuale semifinale.

 

ilnapolista © riproduzione riservata