Trophée des Champion, Psg-Monaco 4-0: buona la prima di Tuchel e Buffon

Successo senza storia del Psg, che porta a casa la Supercoppa di Francia. Doppietta di Di Maria, gol dei giovani Nkunku e Timothy Weah.

Trophée des Champion, Psg-Monaco 4-0: buona la prima di Tuchel e Buffon

In Cina

Angel Di Maria apre, Angel Di Maria chiude. Buona la prima del Psg di Thomas Tuchel, che nonostante le assenze di Cavani, Neymar e Mbappé distrugge il Monaco nel Trophée des Champion, la Supercoppa di Francia. I campioni della Ligue 1 vincono per 4-0, doppietta del Fideo per il vantaggio alla mezz’ora e per a chiudere il match sul 4-0. In mezzo, vanno a segno i giovani Nkunku e Timothy Weak (figlio del grande George).

La prima rete di Di Maria, obiettivo presunto del mercato del Napoli, arriva con uno splendido calcio di punizione a giro, palla sopra la barriera e poi in gol, battuto il portiere Benaglio. Il raddoppio già nel primo tempo: l’altro giovanissimo Nsoki va via sulla sinistra, palla tesa al centro e perfetta chiusura di Nkunku sul secondo palo. Il terzino sinistro Nsoki è ancora decisivo in occasione del 3-0: fuga palla al piede dal suo lato, cross di forza al centro e conclusione precisa di Timothy Weah. Il figlio d’arte è cresciuto negli Stati Uniti, e sembra destinato a seguire le orme paterne. Non c’è partita, il Monaco di Jardim è ancora in costruzione e manca di Falcao, tra gli altri. Il club del Principato capitola per la quarta volta nel finale. È ancora Di Maria ad andare a segno in ripartenza, dopo un buon servizio di Rabiot. 4-0 per il Psg, senza discussioni. Primo trofeo francese per Buffon (esordio da titolare) e per Thomas Tuchel, in attesa di riabbracciare i fuoriclasse reduci dal Mondiale.

ilnapolista © riproduzione riservata