Higuain: «La Juventus ha deciso. Al Chelsea mi voleva solo Sarri, al Milan tutti»

Conferenza stampa del rossonero: «Leonardo ha inciso sulla mia scelta. Sono arrivato in un grande club. Con Allegri c’è stata differenza di vedute»

Higuain: «La Juventus ha deciso. Al Chelsea mi voleva solo Sarri, al Milan tutti»

Conferenza stampa di Gonzalo Higuain al Milan. L’ex centravanti di Milan e Juventus è stato presentato al fianco di Leonardo e Scaroni. Ha ovviamente definito fantastico il Milan. «Da fuori, certo, ma quando sei dentro capisci tante cose. Il centro sportivo, le persone che lavorano qui. Mi fa venire la pelle d’oca. Se chiedi a un bambino in quale squadra sogna di giocare, di certo ti risponde anche il Milan. Milanello è il centro sportivo che mi ha colpito di più. Mi hanno convinto Leonardo e Gattuso. Leonardo ha inciso tanto, ringrazio anche Elliott. Sono contento di essere arrivato in un club vincente».

Dichiara che ha deciso la Juventus «e li ringrazio per avermi dato la possibilità di arrivare al Milan. Non ho rimpianti, ho già giocato con Cristiano Ronaldo. Ovviamente ci sarà emozione quando giocherò contro di loro. Con Allegri abbiamo avuto differenza di vedute».

A proposito del Chelsea, «ho grande stima per Sarri ma solo lui mi voleva al Chelsea. Qui al Milan mi hanno voluto tutti. Qui conosco tanti giocatori, incontro di nuovo Reina e credo che potremo fare grandi cose. Certamente l’Europa League è uno dei nostri obiettivi».

Ha elogiato il reparto d’attacco dei rossoneri:  Cutrone è giovane, ha una grande voglia di migliorare, mi hanno detto che è anche un bravo ragazzo».

Higuain ha parlato anche di Gattuso: «Abbiamo avuto un colloquio, ovviamente non vi dico cosa ci siamo detti. Ma posso dire che parlare con lui ha influito sulla mia decisione».

 

ilnapolista © riproduzione riservata