Gazzetta: lo Standard apre al prestito, ma Ochoa è restio a fare il dodicesimo

Il club belga sta valutando di accettare il diritto di riscatto, ma Ochoa non sarebe disposto a giocarsi il posto da titolare con Meret.

Gazzetta: lo Standard apre al prestito, ma Ochoa è restio a fare il dodicesimo

Alla ricerca del portiere

Ormai, la narrazione di mercato del Napoli viaggia su un unico binario: quello che conduce al terzo portiere, che poi sarebbe un ibrido, il club partenopeo cerca un portiere, che sia un po’ primo e un po’ dodicesimo. Una situazione che potrebbe mettere i bastoni tra le ruote, come spiega la Gazzetta dello Sport in edicola oggi: Ochoa è ancora l’obiettivo numero uno, ma sarebbero sorti dei problemi riguardo al suo ruolo. Anzi, per dirla meglio: rispetto alle gerarchie con Meret e Karnezis.

Ma andiamo con ordine: come scritto già ieri, c’è l’apertura dello Standard Liegi al prestito con diritto di riscatto, diverso dall’obbligo. Solo che ora c’è quest’altro intoppo, stando all’articolo della rosea: «Il nazionale messicano non accetterebbe il ruolo di dodicesimo, la dirigenza napoletana sta riflettendo, del resto ha investito 30 milioni su Meret». Anche per questo, si inizia a sondare qualche alternativa: il nome della gazza è quello di Simon Mignolet, che ha di fatto chiuso la sua esperienza al Liverpool dopo l’arrivo di Alisson. In rosa, poi, c’è anche Karius (che è stato accolto benissimo dal pubblico di Anfield, nonostante il recente passato). Secondo la Gazzetta, il nome del belga «intriga ancora il Napoli». Vedremo come andrà a finire. nelle prossime ore. Mancano sei giorni alla chiusura del calciomercato.

ilnapolista © riproduzione riservata
  1. giancarlo percuoco 11 agosto 2018, 23:18

    un parto è più semplice.

  2. Stefano Valanzuolo 11 agosto 2018, 9:58

    Cioe, fino a mo’ gli hanno raccontato che avrebbe fatto il titolare in campionato e in CL…? Bah…

Comments are closed.