Ischia: lo spettacolo della digital art di Watkins aspettando Sant’Anna

Proiezioni artistiche “live” sui palazzi del borgo di Ischia Ponte: giovedì 26 la tradizionale sfilata delle barche allegoriche

Ischia: lo spettacolo della digital art di Watkins aspettando Sant’Anna

I palazzi del borgo storico di Ischia Ponte si animano, tutt’a un tratto. E diventano vere e proprie lavagne digitali, raccontando storie affascinanti e variopinte in un caleidoscopio di forme e colori, luci e fantasia.

Ischia Sant'Anna

Live Light Painting for Sant’Anna

Nell’attesa della Festa a mare agli scogli di Sant’Anna, Ischia si inchina di fronte al genio creativo di Matthew Watkins, autorevole esponente della nuova corrente di “mobile digital art”, che sabato sera ha omaggiato l’evento con una performance dal titolo “Live Light Painting for Sant’Anna”, trasformando il piazzale aragonese del borgo di Ischia Ponte in un luogo fantasy, con omaggio alla santa protettrice delle partorienti, alla musica di tutti i tempi e alla canzone napoletana, che quest’anno è il filo conduttore dell’evento  diretto da Cenzino Di Meglio e organizzato dal Comune di Ischia.

Ischia Sant'Anna

Suggestioni dipinte con le dita sull’Ipad

Watkins ha “dipinto” suggestioni con le dita sull’Ipad: illustrazioni e animazioni in presa diretta legate a doppio filo alle canzoni più celebri o ai luoghi della baia di Cartaromana che ospiterà, il prossimo 26 luglio a partire dalle 21, la sfilata delle cinque barche allegoriche in gara, legate ciascuna a un periodo storico dalle origini ai giorni nostri, e realizzate da altrettante associazioni del territorio (Pro Perrone, Isola dei Misteri di Procida, Pro Loco Lacco Ameno, Premio Ischia di Architettura Pida, Fantasynapoli/Arti e Mestieri).

Ischia Sant'Anna

A seguire, incendio simulato del Castello aragonese, secondo tradizione, e spettacolo piromusicale.
“Amo tantissimo Ischia, è un luogo eccezionale per fare arte, non potevo non omaggiare l’identità della Festa di Sant’Anna, con le sue tradizioni”, ha sottolineato Watkins, che si è esibito con la collaborazione della figlia Camilla.

Ischia Sant'Anna

Matthew Watkins

Nato a Manchester ma cresciuto a Toronto, in Canada, Watkins vive e lavora da 20 anni in Italia. Laureato all’Ontario College of Art in “Communication and Design”, ha lavorato in campo pubblicitario, della comunicazione e del marketing e attualmente si occupa di consulenza d’impresa: tra i suoi clienti aziende nazionali e internazionali.

Ischia Sant'Anna

Ma è certamente nel campo della mobile art che ha espresso il suo immenso talento, esponendo in mostre personali e collettive in giro per il mondo. La vigilia della Festa è attraversata da concerti gratuiti al piazzale delle Alghe (22, 23 e 24 luglio, dalle 21) e dalla tradizione processione via mare delle partorienti, verso la chiesetta di Sant’Anna, il 25 luglio.

Foto Lucia De Luise

 

ilnapolista © riproduzione riservata